Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 375.638.070
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 24/01/2021
Merate: 22 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 8 µg/mc
Scritto Venerdì 09 ottobre 2020 alle 08:52

Padernese: tante medaglie ottenute in gara a Cantù

Si è svolta a Cantù nel weekend 2-3 ottobre la tappa comasca della Coppa Lombardia di pattinaggio di velocità.
Le previsioni meteo erano pessime, ma, per fortuna, la gran parte delle categorie ha potuto godere del circuito perfettamente asciutto.


Nei "piccoli" ha difeso onorevolmente i colori granata la Giovanissima Eva Bailo che con il suo ottimo 10^ posto nella 450m si conferma tra le più promettenti del primo anno di categoria.
Nelle ragazze12 femmine come sempre grandi soddisfazioni: Asia Bailo aggiunge un'altra vittoria nella gara sprint alla sua collezione, con la compagna Cora Gualtieri al 3^ posto. Aida Ciurleo buon 10^ posto nella gara in linea. Tra i maschi 7^ posizione per Leonardo Faedda nella gara sprint.
Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Tra le ragazze femmine Angelica Piloni fa sognare fino all'ultimo metro e cede di pochi centimetri nella gara sprint alla rimontante Carola Falco; molto bene anche il 4^ posto nella gara in linea. Generose Emma Facoetti e Chiara Maggio pagano un po' lo scotto del primo anno di categoria.


Eccellenti risultati per Tommaso Mascazzini che festeggia il primo podio della sua giovane ma promettente carriera: argento infatti nella gara sprint e buono stato di forma confermato dal 5^ posto nella m.1000.


Tra gli allievi Gionata Ripamonti giunge 13^ e 17^ la compagna Elisa Giudice nella gara in linea.
Bellissime gare per lo junior Michele Merlini che si aggiudica l'argento nella sprint in corsia e il bronzo nelle altre 2 competizioni.
Al momento occorre purtroppo registrare la cancellazione dei Campionati Italiani strada di Terni che sarebbero stati in programma dal 9 all'11 ottobre, causa Covid. Il timore è che visto l'andamento della pandemia la stagione rotellistica agonistica si fermi qui.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco