Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 353.500.217
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/09/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 24 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Mercoledì 16 settembre 2020 alle 11:58

Lo sfogo dell'Alpino di Cernusco

Condivido pienamente lo sfogo dell'Alpino di Cernusco non si può per vantaggi elettorali per i soliti, distorcere la realtà di una malattia cosi terribile,certo Berlusconi ha avuto il covid probabilmente per negligenza sua, in forma blanda anzi l'ha appena sfiorato. Ma tutte le panzane che racconta con la complicita del signore di Maresso quello che diceva che era scomparsa poi quando il suo capo si è trovato positivo ha invertito la sua opinione, potevano evitare di dirle queste balle. Ma mi fa più arrabbiare quando leggo le dichiarazione di Briatore di oggi, poveretto avra i milioni, non si ricorda tutte le prese di posizioni contro le varie delibere poi si sono infettati alcuni suoi dipendenti. Oggi dice che è peggio la polmonite che ha preso l'anno scorso che il virus; certo per lui che ha preso il virus leggermente ma non lo dica a quei signori come l'Alpino che hanno visto la morte in faccia. Una preghiera stiano zitti per rispetto ai morti e quelli che hanno sofferto e hanno i postumi della malattia. Speriamo che lo OMS e altre autorità scientifiche internazionali sbaglino le loro previsioni per questo inverno,

PS Berlusconi non è più cavaliere hanno tolto l'onorificienza dopo la condanna
Piero
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco