Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 353.504.922
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/09/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 24 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Lunedì 14 settembre 2020 alle 18:14

Test sierologici al personale scolastico, è positivo il 4%

Oggi per tanti ragazzi è il primo giorno di scuola. Sono molte le accortezze che gli istituti scolastici hanno dovuto e devono mettere in campo per garantire la sicurezza delle lezioni per studenti e personale.
Ottima è stata l’adesione sul territorio di ATS Brianza (province di Lecco e Monza Brianza) ai test sierologici per la ricerca degli anticorpi anti coronavirus. Su 21.738 unità del personale scolastico, sono stati erogati al 13 settembre, 16.705 test, con una percentuale del 77 %.
Di questi sono risultati negativi 15.968 mentre 737 sono stati i positivi, quindi circa il 4 %. I positivi al test sierologico (cioè alla ricerca di anticorpi) sono stati immediatamente sottoposti al tampone di controllo e solo 4 di questi sono risultati positivi e posti in isolamento.
I test proseguiranno anche questa settimana.
“La percentuale del 4 % - ha spiegato il direttore generale di ATS Brianza Silvano Casazza – rispecchia quanto è accaduto nei mesi scorsi sul territorio, quindi si avvicinano ai tassi di prevalenza dell’indagine nazionale effettuata dall’Istituto Superiore di Sanità. Siamo davvero soddisfatti dell'adesione al test sierologico da parte del personale scolastico. Le percentuali superiori al 70 %, le più alte in Regione Lombardia, manifestano un coinvolgimento, una sensibilità e una responsabilità davvero forti del personale scolastico, che ringraziamo, volto a garantire la massima sicurezza per i nostri studenti. Un ringraziamento va anche alle 3 ASST del territorio e ai medici di medicina generale che stanno collaborando e gestendo l'attività di screening”.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco