Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 353.501.572
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 15/09/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 24 µg/mc
Valmadrera: 28 µg/mc
Scritto Lunedì 14 settembre 2020 alle 14:58

Mia figlia ha l'insegnante di sostegno e il primo giorno di scuola era sola, come un'appestata. E' questa l'inclusione?

È iniziata la scuola, devo dire che solo delusa. Tutti a parlare bene di accettare gli stranieri, tutti a mettere un like ad un bambino down. Nella realtà tutti dall'altra parte. Mia figlia con insegnante di sostegno, al suo primo giorno di scuola, era da sola come un'appestata. Nessuna compagna è andata da lei. Era sola, stessa cosa in classe, nessuno si è degnato di guardarla. Ricordatevi che non scelgono i ragazzi di avere dei problemi, purtroppo sono così. Oltre alla fatica della scuola, devono subire certi trattamenti. Tutti a parlare bene, ma a razzolare male. La cosa più brutta? Vedere una ragazzina di 13 anni guardare dalla testa ai piedi mia figlia, con una cattiveria che mi ha fatto paura. È stronza ora, chissà da adulta.
Una mamma
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco