• Sei il visitatore n° 496.011.462
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Giovedì 20 agosto 2020 alle 16:22

Paderno, parla il titolare del ''Garage Bar'': sono intervenuto subito, mai successo prima

Tra i primi ad intervenire per sedare gli animi, il titolare del ''Garage Bar'' di via Festini a Paderno ha ricostruito gli attimi di tensione vissuti ieri sera, mercoledì 19 agosto, quando davanti al suo locale si è innescata una maxi rissa.
''Vorrei innanzitutto far notare che i tafferugli hanno coinvolto direttamente non più di otto persone, tutti gli altri - me compreso - sono intervenuti solo in un secondo momento per provare a riportare la calma'' ha raccontato Francesco Fugazza. ''Tutto sembra essere sorto da una discussione molto banale, uno scambio di vedute come tante finito inaspettatamente male. Prima c'è stata una spinta e poi sono arrivati a ben altro''. Tutte le persone coinvolte, ha proseguito Fugazza, frequentano da tempo il locale.

''Erano tutti clienti già conosciuti, che passano da noi due o tre sere la settimana'' ha spiegato il titolare. ''Posso assicurare che nessuno di loro aveva mai dato problemi prima di ieri sera e tra l'altro uno dei due gruppi non aveva ancora ordinato da bere''.   
Ad avere la peggio, come già riportato, è stato un 69enne ora in prognosi riservata all'ospedale Mandic di Merate. Fugazza ha raccontato che nessuno si è veramente reso conto di come l'uomo abbia potuto ferirsi a tal punto.
 ''Nel casino non lo abbiamo capito e non abbiamo potuto ricostruirlo attraverso i filmati delle telecamere perché sono ora nelle mani dei carabinieri. Faceva parte di uno dei due gruppi da cui è partita la rissa, ma è intervenuto a quanto ho capito più che altro per difendere il figlio e tranquillizzare tutti. I soccorsi li ha chiamati la mia collaboratrice. A dire il vero poco prima avevo intimato a tutti che avrei allertato i carabinieri, ma vedendo poi quella persona a terra con una ferita alla nuca abbiamo provveduto a chiamare l'ambulanza''.
Durante i tafferugli anche un 27enne ha riportato una frattura ad una mano. ''In cinque anni di gestione del locale non era mai avvenuto nulla del genere'' ha concluso Fugazza. ''Le piccole discussioni risolte verbalmente e spesso finite con una risata ci sono sempre state, ma cose del genere le abbiamo sempre volute evitare. Ora ci auguriamo solo che la persona rimasta ferita si rimetta''.
Articoli correlati:
20.08.2020 - Paderno: in prognosi riservata il 69enne coinvolto nella rissa serale in Via Festini
19.08.2020 - Paderno: rissa in via Festini tra una ventina di persone. Un uomo in codice rosso al P.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco