Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.425.564
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 19 agosto 2020 alle 19:58

Le navette sostitutive da Monza a Paderno e Lecco aumentano il viaggio di 60 minuti

Il deragliamento di quest’oggi a Carnate ha avuto inevitabilmente forti ripercussioni sulla circolazione ferroviaria tra Monza, Paderno d’Adda e Cernusco Lombardone.
Già dalle 13.15, circa un’ora dopo il disastro che – stando a quanto emerso dalle prime indagini – sarebbe stato causato dalla mancanza di personale a bordo del convoglio, Trenord aveva messo a disposizione dei pendolari dei servizi di autobus sostitutivi a coprire la tratta Monza-Lecco e Monza-Paderno, comportando nella maggior parte dei casi un aumento dei tempi di viaggio.

La stazione di Cernusco:

''Abbiamo atteso oltre un’ora a Monza e abbiamo impiegato circa trenta minuti per raggiungere la stazione di Paderno'' hanno raccontato due viaggiatori giunti a destinazione intorno alle 18.30. ''Dove siamo partiti non abbiamo ricevuto delle informazioni corrette, confondendo il parcheggio da cui sarebbe transitata la navetta. Solitamente viaggiamo sulla Milano-Lecco, ma per fare prima oggi ci è convenuto prendere la tratta per Bergamo e farci venire a prendere''.

La stazione di Paderno:

Navette e stazioni, complice il periodo estivo, non sono risultate particolarmente affollate. ''Da Monza mi sono spostato ad Arcore con la mia bicicletta pieghevole e fortunatamente ho trovato la coincidenza giusta con la navetta che mi ha portato a Paderno'' ha spiegato un altro pendolare. ''Il vero problema sarà domattina. Io inizio a lavorare alle 7 a Milano e credo che mi toccherà andare a Cernusco per riuscire ad arrivare in tempo. Non sono sicuro che avranno ripristinato la linea''.
Al momento non risulta che Trenord abbia dato comunicazioni utili ai viaggiatori che utilizzano le linee Milano-Lecco e Milano-Bergamo per capire se il servizio sarà ripristinato nella mattinata di giovedì 20 agosto.
Di seguito la nota diffusa alle 15.45 relativa all’istituzione dei servizi autobus alternativi:
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco