Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.405.211
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/2020

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 03 agosto 2020 alle 18:31

Agnesi: si è spento Salvatore Trovato, prof di storia dell'arte, 'uomo di grande cultura'


Il prof. Salvatore Trovato
Si è spento questa notte Salvatore Trovato, classe 1953, professore di storia dell'arte presso il liceo Maria Gaetana Agnesi. Il docente, che insegnava a Merate dal 1999, avrebbe compiuto 67 anni il prossimo 22 agosto, raggiungendo poco dopo il traguardo della pensione.  Descritto da tutti come una persona tranquilla e discreta, la vicepreside dell'istituto, la professoressa Isabella Rossi, lo ricorda in particolare per la sua riservatezza, accompagnata da una grande preparazione nella sua disciplina e da una profonda attenzione costantemente rivolta verso gli studenti. Un ricordo commosso per l'amico e collega è arrivato anche dal professore di religione Vincenzo Baccaro: "Salvatore era una persona buona e competente, riservato ma dal cuore grande, sempre pronto ad aiutare gli studenti".
Al cordoglio si è unito Claudio Valisi, docente di storia e filosofia: "É mancato un ottimo professore, un uomo di grande cultura e di grande bontà ed umiltà. Umiltà e bontà  che, forse, gli hanno impedito di raccogliere quanto avrebbe meritato, ma che lasciano un così bel ricordo nel cuore dei colleghi, degli alunni, degli amici, dell'amata compagna Carla, da non essere barattabile con nient'altro."
L'ultimo pensiero dei colleghi dell'Agnesi è andato proprio a quella tanto sognata pensione: una volta smesso di lavorare, infatti, il professor Trovato sperava di visitare i musei e i monumenti che per quarant'anni di carriera aveva spiegato ai suoi alunni, trasmettendo loro la sua passione per l'arte. "Dopo questo lungo anno di sofferenza, è bello sapere che se n'è andato quando ancora era docente, perchè ha pututo essere insegnante ed educatore fino alla fine" ha concluso con commozione il prof. Valisi.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco