Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 354.400.652
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 22/09/2020

Merate: 13 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Lunedì 03 agosto 2020 alle 14:58

Santa Maria Hoè: in assise variazione di bilancio per il 2021 per la nuova palestra



Tra alcuni punti di minore importanza, il fulcro del consiglio comunale di Santa Maria Hoè tenutosi nella serata di giovedì 30 luglio, è stato certamente la nuova palestra delle scuole elementari. Per il plesso intitolato a Luigia Bertone, infatti, come già annunciato circa un anno fa, verrà costruita una nuova struttura. Durante la riunione, a questo proposito, si è dunque votato per una variazione di bilancio per l'anno 2021, pari a 22.500€. Nella cifra è compreso l'affidamento dell'incarico al progettista che si occuperà di stilare il definitivo.



Una parte del progetto



"Una volta fatto questo passo" ha spiegato soddisfatto il sindaco Efrem Brambilla "verrà svolto tutto ciò che occorre per mandare in gara il progetto". Assenti i consiglieri di minoranza - Mario Brambilla, Gilberto Tavola e Roberto Corbetta - l'assise ha votato la variazione e l'immediata eseguibilità. Il piano complessivo della costruzione della nuova palestra, già deciso un anno fa e già inserito nel bilancio di previsione, è ben più corposo della variazione votata ieri. Il progetto totale avrà infatti un costo di 690.000€, 500.000 € dei quali - ricordiamo - provenienti dalla vittoria del bando del Ministero per le politiche giovanili e lo sport. I restanti 190.000€ saranno presi dalle casse del comune.
"Questa palestra sarà dotata di campi da gioco, spogliatoi per squadre e arbitri e piccoli spalti" ha specificato Brambilla. La struttura, che verrà sistemata in un nuovo edificio sito accanto alla primaria di via don Carlo Turrini, sarà inoltre dotata di pannelli solari, in seguito alla realizzazione di una già adeguata centrale termica, risalente al 2018. "Con questo progetto che porteremo a termine nel 2021 miglioreremo radicalmente l'offerta formativa" ha concluso il primo cittadino "perchè se c'è qualcosa che l'emergenza Covid ci ha insegnato è che gli spazi non bastano mai". Nello spazio interrato che fino ad oggi è stato usato come palestra dagli studenti, infatti, non è da escludere che non si creeranno nuove aule pronte all'uso per qualunque situazione futura. Visti i tempi correnti, l'amministrazione di Santa Maria si è detta soddisfatta di aver potuto investire risorse per sviluppare le potenzialità del plesso scolastico e salvaguardare così l'importanza dell'attività sportiva per i giovani.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco