Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.743.689
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/08/2020

Merate: 15 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Giovedì 30 luglio 2020 alle 12:12

Merate: sei nuove telecamere in piazza Libertà, due in area Cazzaniga e altre due ''fototrappole''

Ammonta a 15mila euro la spesa che il comune di Merate ha stanziato per il progetto di integrazione del sistema di videosorveglianza cittadino.

Approvato con delibera di giunta 110 del 24 luglio, l'intervento finalizzato a "garantire lo standard di sicurezza dello spazio pubblico" si concentrerà principalmente in piazza Libertà e in misura minore presso l'area Cazzaniga, in quanto queste due zone sono "obiettivi facili per atti vandalici e danni alle proprietà di valore e l'obiettivo da perseguire è quello della garanzia di un buon livello di sicurezza".

Piazza Libertà

In particolare nella piazza retrostante il comune saranno posizionati sei nuovi occhi elettronici: tre per il monitoraggio delle aree di accesso e i portoni di ingresso agli stabili comunali e tre per la copertura delle aree laterali, lato parco e polizia locale.

Saranno sostituite due telecamere esistenti e ormai obsolete in area Cazzaniga e saranno acquisiti due nuovi dispositivi fotograppola professionali, dotati di infrarossi per immagini ad alta qualità.


Clicca qui per visualizzare la tavola del progetto.
S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco