Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.746.493
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/08/2020

Merate: 15 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Mercoledì 29 luglio 2020 alle 11:49

Montevecchia: la Giunta riduce le proprie indennità di 4000€

La Giunta di Montevecchia rinuncia per il 2020 a oltre 4 mila euro delle indennità previste dalla legge.
Lo “stipendio” mensile di sindaco, vice e assessore dovrebbe essere complessivamente di 1.844 euro (1.366 euro per Franco Carminati, 273 euro per Edoardo Sala, 205 euro per Elisabetta Bosetto). Tutti e tre i componenti della Giunta hanno innanzitutto rinunciato alla maggiorazione, già inclusa nella sommatoria precedente, del 5% dovuta al superamento per l’Ente di alcuni standard per l’efficienza finanziaria. Sindaco e assessori hanno deciso di rinunciare a un’ulteriore quota mensile, arrivando in tutto a 1.497 euro (1.197 euro per Carminati, 120 euro per Sala, 180 euro per Bosetto).
Calcolatrice alla mano, vengono così risparmiati 348 euro mensili che, moltiplicati per 12, producono oltre 4.100 euro annui di minori spese per le casse del Comune.
M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco