Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 390.482.032
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 20/04/2021
Merate: 27 µg/mc
Lecco: v. Amendoa: 16 µg/mc
Lecco: v. Sora: 16 µg/mc
Valmadrera: 18 µg/mc
Scritto Lunedì 06 giugno 2011 alle 16:59

Imbersago: il 12 al via la Soap Kayak Race sul fiume Adda

Si svolgerà domenica 12 giugno 2011 a Imbersago sul fiume Adda la prima tappa della Soap Kayak Race Championship. Le divertentissime gare delle canoe in cartone caratterizzate da un forte spirito ecologico, infatti tutto il materiale per costruire l'imbarcazione arriva da cartone riciclato. Durante la gara vengono adottati piccoli ma allo stesso tempo importanti atteggiamenti eco-compatibili ed eco-sostenibili che negli anni hanno permesso alla Soap Kayak Race di essere definita dai mass-media "una fra le più divertenti manifestazioni eco-sportive italiane". La gara è patrocinata dal Comune di Imbersago e dal Parco Adda Nord e realizzata in collaborazione con la ProLoco, la Protezione Civile e Atlantis Sub.



"La gara avrà un grado di difficoltà pari a 4 su 5 quindi molto impegnativa per tutti i partecipanti, infatti parte del percorso verrà compiuto contro corrente e gli equipaggi, quei pochi che riesciranno a tagliare il traguardo arriveranno veramente stremati" precisa Riccardo Mandelli ideatore e fondatore della Soap Kayak Race. "Abbiamo voluto introdurre per questa edizione alcune significative modifiche prima di tutto costruiremo le canoe all'interno del parcheggio della Gelateria del Porto in modo che il pubblico possa vedere tutte le fasi per l'assemblamento delle canoe. Inoltre anche il varo delle canoe avrà una modalità differente infatti in passato molti team in difficoltà si aggrappavano con le unghie al pontile perchè non volevano naufragare, domenica invece sarà tutto diverso infatti costruiremo una passerella under-water in modo da rendere vano qualsiasi "furberia". Insomma sarà ancora più spettacolare e divertente delle scorse edizioni."



Le squadre partecipanti dovranno autocostruirsi in due ore di tempo la propria canoa biposto utilizzando circa 7 metri quadrati di cartone ondulato e un nastro da pacchi per assemblare il tutto. Per i più creativi saranno concessi ulteriori minuti per "abbellire" l'imbarcazione e partecipare al concorso miglior canoa di cartone "Soap Kayak". Nel pomeriggio alle ore 14.30 prenderà il via la tanto attesa gara in acqua "Kayak Race" lungo un percorso prestabilito di qualche centinaio di metri.
"Le imbarcazioni partiranno una alla volta e dovranno fare una doppia attraversata del fiume" conclude Ivan Pozzoni coordinatore della sicurezza in acqua. "Il campo di regata lo abbiamo spostato in basso rispetto al traghetto di Leonardo quindi non avremo problemi a recuperare i numerosi naufraghi".

Le altre tappe in programma prima della finalissima di settembre saranno:
03 Luglio Omegna -VB- sul lago d'Orta
24 Luglio Endine Gaiano -BG- sul lago d'Endine

Il campionato 2011 si concluderà domenica 4 settembre 2011 con la Soap Kayak Race Extreme un'avvincente regata da guinness dei primati, infatti è la piu' lunga gara con le canoe di cartone al mondo. Una vera e propria sfida estrema ricca di imprevisti e difficoltà. Il campo di regata sarà come sempre il fiume Adda nello splendido scenario del Parco Adda Nord lungo un percorso di circa 4 km che si snoda dal ponte di Brivio fino al traghetto di Leonardo da Vinci a Imbersago.
La Soap Kayak Race inoltre e' anche un punto di raccolta dei tappi di plastica per l'iniziativa Stappiamo e Ricicliamo. L'anno scorso grazie alla collaborazione dei team e del pubblico siamo riusciti in collaborazione con l'Associazione Volontari per Mozzo a consegnare una carrozzella per disabili.

Per avere maggiori informazioni potete consultare il sito internet www.soapkayakrace.it
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco