Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.338.503
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 06 luglio 2020 alle 18:25

Le conche 'Madre' e 'delle fontane' sull'Adda restano senza gestore. Presto il nuovo bando

Tra le realtà che hanno risentito dell'emergenza Coronavirus ci sono sicuramente tutte quelle associazioni di volontari che ogni estate erano solite organizzare sul territorio numerosi eventi per tutti i gusti. É questo ciò che è accaduto alla Pro Loco di Cornate d'Adda, che proprio qualche settimana fa ha deciso di rinunciare alla gestione di due edifici museali, la Conca Madre e la Conca delle Fontane, avuti in concessione nel 2016 dal Parco Adda Nord. Nel dicembre dello scorso anno, la convenzione con l'ente è scaduta, ed il direttivo in carica ha dunque deciso di non rinnovare l'accordo, che aveva l'obiettivo di valorizzare le potenzialità turistiche dell'area. Il Covid ha infatti posticipato il rinnovo del Consiglio Direttivo, che era in programma per lo scorso 13 marzo, e gli attuali membri, in attesa di una prossima elezione, che avverrà entro ottobre, hanno deciso di non gravare su terzi prendendo decisioni che poi non potranno portare avanti. Entro la fine del 2020, il Parco Adda aprirà un bando  per una nuova gestione, e starà dunque al Consiglio Direttivo di Pro Loco che salirà in carica fare tutte le valutazioni del caso.


La Conca Madre

"É stato un anno particolare per tutti" ha commentato la presidente in carica Rosanna Pirola "e non possiamo più organizzare nulla di quello che facevamo prima solitamente nè quello che era in programma per quest'estate". Sono molti, infatti, gli eventi cancellati prima dal lockdown e poi dalle restrizioni in atto, che permettono solo di proseguire con i tour virtuali online lungo il fiume Adda e alle Centrali Idroelettriche. La Conca Madre e la 'sorella' delle Fontane, situate lungo il Naviglio di Paderno, erano dalla firma della concessione un luogo d'informazione per l'Ecomuseo Adda di Leonardo, punto focale del patrimonio culturale locale. Si spera dunque che presto, nonostante la non poco sofferta decisione del gruppo, la Pro Loco possa tornare a promuovere il territorio, ripartendo - perchè no - proprio da quegli eventi annullati a causa del Covid, come la tanto attesa 'Sei in Brianza'.
G.Co.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco