Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.333.839
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 09/08/2020

Merate: 24 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 18 µg/mc
Lecco: v. Sora: 20 µg/mc
Valmadrera: 19 µg/mc
Scritto Lunedì 06 luglio 2020 alle 16:45

Cornate: Fabrizio Bregoli è in finale per un premio letterario

Fabrizio Bregoli
Tra i finalisti del prestigioso Premio letterario nazionale Città di Chiaromonte Gulfi c'è anche Fabrizio Bregoli, 47 anni, ingegnere, residente a Cornate. La proclamazione si terrà sulla pagina Facebook, e solo allora si saprà se sarà tra i vincitori, mentre già certo è il suo secondo posto sul podio del Premio della Fondazione Liegro di Roma, le cui premiazioni si terranno in autunno presso il Campidoglio.
Bregoli, come anticipato, è impiegato come progettista di impianti per le telecomunicazioni in una ditta di Seregno, ma da ormai 15 anni la sua passione per la storia e la letteratura lo hanno fatto emergere come autore di grande livello. “La mia prima, fu una pubblicazione in proprio – ha spiegato – Poi nel tempo il mio lavoro è stato notato e da allora continuo a scrivere. Quando compongo qualcosa di nuovo, partecipo ai premi letterari, anche per sondare il parere della critica. Come in questo caso”. Il nuovo volume si intitola “Notizie da Patmos” (Ed. La Vita Felice, 2019) e in qualche modo segna un punto di svolta nell’approccio letterario di Bregoli che abbandona in parte lo stile tipicamente lombardo, per approdare ad una ricerca più determinata della parola diretta. Secondo alcuni, un approccio quasi più “matematico” alla materia narrativa che lo stesso Bregoli attribuisce “con molta probabilità alla mia formazione da ingegnere”.  "Non è l'ungarettiano "uomo di pena" che cammina in questi versi, bensì il poeta di Notizie da Patmos è il compagno di strada di un certo Montale, anche lui in attesa di un annuncio, un miracolo, o rivelazione, tutti attraversati da una voce che si è spogliata del superfluo poetico, tracciato in molta lirica di questi anni" come si legge nella prefazione del volume. Ma lasciando da parte la critica letteraria che appartiene più ad altri contesti e ad altre penne, torniamo a parlare dell’illustre concittadino che ormai si è guadagnato un posto di tutto riguardo nel panorama letterario italiano. In attesa della premiazione, quindi, tenete d’occhio la pagina facebook del Premio Città di Chiaromonte Gulfi dove sono state pubblicate le anteprime dei finalisti, tra i quali appunto il cornatese e le informazioni circa la proclamazione finale. Contrariamente a quanto previsto, a causa delle limitazioni in atto a causa dell’emergenza Covid-19, la cerimonia di premiazione si svolgerà. Nonostante questo, sabato 25 luglio 2020 sarà effettuata una diretta facebook, nel corso della quale saranno svelati i nomi dei vincitori di sezione e del primo premio assoluto della XII edizione del Concorso. Orari e modalità di svolgimento della diretta social saranno comunicati in seguito.
V.D.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco