• Sei il visitatore n° 505.936.734
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 05 luglio 2020 alle 19:36

Oltre 3 milioni le donazioni all'Asst Lecco. Il dettaglio di denaro e beni ai due presidi

L'ospedale Mandic di Merate

E' davvero lunga la lista di coloro che, privati e non, cittadini e imprenditori, associazioni e fondazioni, si sono dati da fare per contribuire ad aiutare gli ospedali di Lecco e Merate a fronteggiare l'emergenza Coronavirus. Ora però la Asst di Lecco ha formalmente accettato le numerose donazioni minuziosamente inventariate, che ammontano a oltre un milione di euro per quanto riguarda le elargizioni in denaro e a un controvalore di oltre 2 milioni e trecentoventi mila euro in apparecchiature e beni di consumo. Inutile dire che quanto raccolto dovrà essere impiegato - e in parte lo è già stato - per interventi finalizzati a fronteggiare l'emergenza epidemiologica Covid-19.

Per quanto riguarda i "bonifici" balza all'occhio la campagna promossa dall'associazione "Nonlasciamoindietronessuno", che ha consentito di raccogliere quasi duecentomila euro. Di poco inferiore ai centomila euro i fondi invece messi assieme da "Nameless Music Festival". Le varie campagne hanno consentito di accumulare complessivamente 376 mila euro, di cui poco meno di 36 mila euro sono stati consegnati da Massimiliano B. e destinati al Presidio ospedaliero di Merate, altri  29mila euro sono stati donati dalla società Italfinance.
Nell'elenco delle donazioni dirette spiccano i 200mila euro di Massimo Moratti S.P.P.A. e a cui si aggiungono i 100 mila euro dei Supermercati Iperal, i 50 mila euro della Carbotermo e analoga somma da Società Reale Mutua Assicurazioni.  Seguono poi altre donazioni di importi inferiori, ma non per questo meno importanti, come i 15 mila euro della Bcc di Triuggio, i 14 mila euro della Technoprobe e i diecimila euro quelli offerti dalla Gimar. La medesima somma è stata donata dalla Fontana Pietro Spa e dalla Ode srl. Complessivamente sommando i fondi raccolti attraverso le varie campagne e quelli arrivati attraverso elargizioni dirette il saldo è di 1 milione e 28mila euro.
Il controvalore dei beni durevoli e di consumo devoluti nel periodo dal 9 marzo al 31 maggio ammonta invece a due milioni e 320 mila euro, di cui un milione e 693 mila per la merce consegnata al Manzoni di Lecco, e di 627 mila euro  quella per il San Leopoldo Mandic di Merate.
Dalla Fondazione Comunitaria Lecchese sono state donate apparecchiature e materiali per un ammontare complessivo di un milione e mezzo di euro, di cui due terzi destinati all'ospedale di Lecco e un terzo al presidio di Merate. Fra le principali voci figurano una "Centrale di monitoraggio" (230 mila euro), tre ecografi (213.000), mascherine FFP2 (117.000) venticinque letti elettrici (75.000), dieci ventilatori extraospedalieri (52.000)... La Fomas di Merate ha fornito 369 kit per caschi Cpap per un valore di 53 mila euro. Dalla Federazione Italiana della caccia sono arrivati materassi, monitor e sfigmomanometri per un controvalore di poco inferiore a venti mila euro. Stesso corrispettivo per la biancheria intima donata dai sostenitori della Fondazione Costruiamo il Futuro. La "Fondazione Europea Guido Venosta, L'uomo contro il cancro" ha donato un ecografo portatile all'ospedale di Lecco, quindici letti elettrici e un'apparecchiatura radiologia portatile al "Mandic" paria 150 mila euro.
La Fondazione Rockefeller di Bellagio ha donato tra le altre cose due "contropulsatori" e altre apparecchiature minori per un importo complessivo di poco inferiore ai 200 mila euro.
Sfiora invece i 60 mila euro il materiale sanitario della Umanitaria Padania Onlus all'Ospedale di Lecco.
L'elenco dei beni donati comprende un'infinita di articoli: dalle sofisticate apparecchiature sanitarie a rasoi elettrici, saturimetri, guanti, tute, mascherine e... colombe pasquali.
A tutto ciò vanno aggiunte poi le centinaia di pasti forniti da vari ristoratori e pizzerie del territorio al personale sanitario, per tutto il periodo dell'emergenza.
 
 
  • CLICCA QUI per consultare l'elenco dettagliato dei donatori e delle somme in denaro
  • CLICCA QUI per consultare l'elenco completo dei donatori e dei beni/strumentazioni/materiale
A.Bai.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco