Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 429.585.813
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Sabato 04 luglio 2020 alle 09:17

Fuori l'elmo cornuto e pronti alla guerra

Una nuova perla arricchisce la già nutrita collezione della Giunta meratese a trazione leghista.

L'ultimo Consiglio Comunale ha regalato ai (pochi) spettatori da remoto un violento attacco verbale di Robbiani contro un Consigliere di minoranza.

Con l'usuale vuota saccenza, ha promesso "guerra se non avesse improntato a serietà il ruolo di Consigliere".

Di fronte alle obiezioni ben argomentate e motivate, è accaduto che il proverbiale pragmatismo leghista del Robbiani ha incontrato qualche difficoltà inducendolo a toni isterici da caserma.

L'assessore allo sviluppo tecnologico, trovatosi a dibattere di "digital divide" ha rivelato qualche difficoltà nonostante la sua dichiarata ( o supposta? ) esperienza.
La presunzione quasi sempre è cattiva consigliera.

Un minimo senso delle istituzioni imporrebbe atteggiamenti ben diversi.

Certo la grave "scivolata" di Robbiani, possiamo solo riferirla alla sofferenza generata dalla obbligata convivenza con il "suo" Sindaco che lui considera, con tutta evidenza, inadeguato ed impreparato.
Solo per questo preferiamo affidarci all' indulgenza.

Per quanto ci riguarda, continueremo ad operare affinché l'elmo cornuto sia definitivamente riposto.

Circolo PD Merate
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco