Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.189.311
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Giovedì 02 luglio 2020 alle 16:45

Sull'aumento delle rette della RSA

Trovo alquanto inopportuno e imbarazzante l’aumento delle rette dei ricoveri in questo periodo.
Mi dispiace moltissimo per le segnalazioni che ho letto, e comprendo tutta l’arrabbiatura e lo sconcerto di questi parenti.
Se non erro, esistono delle normative nazionali e regionali che regolamentano le rette di queste strutture.
C’è un tetto massimo oltre il quale non è consentito aumentare la retta giornaliera (dovrebbe aggirarsi intorno a 1.00 euro al giorno, quindi non più di 30 euro al mese circa o poco più).
Consiglio ai parenti di non accettare passivamente queste decisioni prese unilateralmente, siamo in democrazia ed esiste il diritto di replica.
Fate sentire la vostra voce e non stancatevi di lottare, esistono un sacco di sentenze a vostro favore, informatevi ed agite di conseguenza.
Non spaventatevi di fronte a certi dirigenti senza scrupoli, che pur di fare tornare i conti calcano la mano sui vostri affetti più cari.
Giovanna
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco