Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.639.942
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Giovedì 02 luglio 2020 alle 14:40

Agnelli Tipiesse: presentato l’accordo tra Pallavolo Cisano e Olimpia Bergamo



Carenini (Cisano) e Agnelli (Olimpia)

Nella cornice della sala consiliare del Comune di Cisano Bergamasco si è svolta, mercoledì 1 luglio, la prima uscita ufficiale della Pallavolo Cisano e dell'Olimpia Bergamo per presentare lo storico accordo e l'importante progetto di collaborazione per la nascita della prima squadra Agnelli Tipiesse che parteciperà al campionato nazionale di serie A2.    Tanti i temi affrontati durante la conferenza stampa: si è parlato dello storico accordo per la pallavolo bergamasca, ma anche delle ultime novità sulla rosa che sarà guidata da coach Graziosi.  

Carenini (Cisano): "Fin da subito condivisa la stessa filosofia"  
"Ringrazio l'amministrazione comunale per essere stata sempre al nostro fianco nel percorso per raggiungere questo importante accordo - spiega Giuseppe Carenini, presidente della Pallavolo Cisano - Fin da subito abbiamo capito di avere la stessa filosofia e le stesse idee con Olimpia e per questo è stato facile trovare un accordo. Il primo obiettivo, infatti, è stato quello di mantenere la serie A nella bergamasca perché altrimenti probabilmente sarebbe stato complicato per entrambi. Il secondo obiettivo è anche economico perché giustamente, mettendo insieme le forze, siamo riusciti a costruire una squadra che può giocarsela contro tutti e infine abbiamo un settore giovanile importante a Cisano che potrebbe entrare in futuro in discorsi sempre più importanti e ambiziosi".  

Agnelli (Olimpia): "Un progetto per mantenere viva la pallavolo bergamasca"  
"Ringrazio il presidente Carenini perché dall'inizio ha sempre dato disponibilità per aderire a questo progetto che inizialmente poteva sembrare quasi 'folle', ma è nato dalla necessità di mantenere viva la pallavolo bergamasca - aggiunge Angelo Agnelli, presidente e amministratore delegato di Olimpia Bergamo -Un sodalizio che parte da un anno zero con due società e i loro dirigenti, due realtà ed esperienze che si vanno ad amalgamare ma soprattutto andranno a formare la nuova struttura societaria: per Olimpia Vito Insalata ci andrà a supportare nelle decisioni sportive e nelle scelte tecniche, Andrea Callioni entrerà nella compagine per darci suggerimenti e impressioni legate al gruppo imprenditoriale, ma soprattutto il progetto sportivo consiste nello sviluppare una potenzialità che stava venendo a mancare in questi ultimi anni un po' a causa della crisi economica e poi purtroppo è arrivato il Covid che ha raffreddato il tutto. Abbiamo tanto da dare a questi ragazzi, combattere la consuetudine di mettere la testa sotto la sabbia e dimostrare a tutti che non è un matrimonio di 'interessi' ma creato per il bene delle due società e della pallavolo bergamasca".  

Perego di Tipiesse: "Crediamo molto nella collaborazione"  
"Sono molto contento di questa collaborazione, ci crediamo e sono molto onorato che per il nome della squadra alla fine siano stati scelti quelli delle due aziende Agnelli e Tipiesse - commenta Carlo Perego, vice presidente della Pallavolo Cisano e Amministratore Delegato di Tipiesse -Se oggi siamo qui è merito dei due presidenti e dei due rispetti staff. Spero che questo sarà un anno sempre importante e di alto livello. Sono sicuro che con l'allenatore che abbiamo scelto ci sono tutte le premesse per fare bene".  

Le parole del sindaco di Cisano Previtali e dell'assessore allo sport Isacchi  
"E' stata una piacevole sorpresa perché sono sempre stato vicino a questo progetto - racconta il sindaco di Cisano, Andrea Previtali -Mi sono affidato alla dirigenza della Pallavolo Cisano e in seguito mi sono trovato anche con il presidente di Olimpia Angelo Agnelli. Penso che questo sia un accordo molto importante e di sicuro sarò uno dei vostri primi tifosi. Vi auguro un buon proseguimento di stagione e un caloroso in bocca al lupo".  
"Ci sono state parecchie riunioni e penso che questo passo rappresenti un momento importante per tutto il mondo della pallavolo bergamasca - aggiunge l'assessore allo Sport di Cisano, Pietro Isacchi -Oggi siamo qui per il primo passo ufficiale del matrimonio tra queste due società, con la fiducia che possa essere una delle principali squadre del panorama della Serie A".  

Il Dg Oliveto: "Trovato fin da subito la disponibilità di Agnelli e Insalata"  
"E' stato difficile fin dalle prime sere trovare la quadra per questa importante collaborazione che volevamo fosse positiva per i nostri tifosi di Cisano e per salvaguardare il nostro settore giovanile - spiega Igino Oliveto, direttore generale della Pallavolo Cisano -Abbiamo trovato fin da subito la disponibilità di Angelo Agnelli e Vito Insalata e quindi poi abbiamo dato vita a questo percorso che ci sta dato ragione perché abbiamo creato qualcosa di importante. Ora speriamo di fare anche una bella stagione".  

Lo sponsor Callioni: "Un aiuto in più per creare una squadra di alto livello"  
"Abbiamo voluto dare un aiuto in più quest'anno per riuscire a creare una squadra di alto livello e tornare a competere come si stava facendo prima che la situazione sanitaria purtroppo degenerasse - spiega lo sponsor Andrea Callioni di Callioni Trasporti - Noi vediamo questo sodalizio come un'ottima occasione per poter creare insieme un team di alto livello che possa far tornare l'entusiasmo ai tifosi di Bergamo e scendere in campo con un'ottima base per combattere e lottare ancora insieme per qualcosa di importante".  

Il Ds Insalata: "Graziosi proposto da Cisano e da noi fortemente caldeggiato"  
Il direttore sportivo Vito Insalataha parlato poi del roster e del nuovo coach Graziosi. "La scelta del nuovo tecnico Graziosi, volto noto per la pallavolo a Bergamo è stato citato e proposto inizialmente dal presidente Carenini e da noi poi è stato fortemente appoggiato e caldeggiato. Graziosi, infatti, è il secondo allenatore della nazionale italiana e disciplina una pallavolo di altissimo livello; inoltre ha dimostrato tanto entusiasmo anche durante i tre giorni in cui è stato qui, piacevolmente colpito dall'accoglienza dimostrata dalla dirigenza di Cisano". 
 
Spazio poi a qualche indiscrezione sulla nuova squadra:
"Il roster è ormai quasi completo. Mancano alcune conferme e la presentazione dei centrali e del palleggiatore. Stiamo valutando anche per il secondo opposto e, cosa molto importante, insieme al sestetto base ci saranno alcuni ragazzi provenienti dai due settori giovanili delle società, quindi da Cisano e Vigevano - conclude il Ds Insalata -Il campionato sarà molto duro perché ci sono 5 o 6 squadre sulla carta di altissimo livello e credo che tra questo ci siamo anche noi: abbiamo, infatti, tutte le carte in regola per dimostrare il nostro valore strada facendo".  

Agnelli: "Coppa Italia? Il tricolore sulla maglia è il gesto più bello per la nostra provincia"  
Per concludere Angelo Agnelli ha parlato della Coppa Italia, vinta dall'Olimpia Bergamo lo scorso febbraio: "Per me e tutta la società è un motivo d'orgoglio perché non essendo stato assegnato il titolo del campionato, la Coppa Italia è l'unico titolo assegnato nell'ultima stagione. Per tutta la bergamasca portare il tricolore sulla maglia dopo tutto quello che è successo, credo sia il gesto più bello per la nostra provincia - conclude Agnelli -Sono fiero di aver portato la Coppa Italia in questa conferenza stampa e di condividere questo trofeo con gli amici di Cisano perché deve essere l'emblema da cui ripartire. Abbiamo abbattuto i campanilismi, siamo diventati una provincia unita e siamo qui per riscrivere la storia".

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco