Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.598.541
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Martedì 30 giugno 2020 alle 15:10

S. Zeno: il centro estivo un motivo di speranza e fiducia


Lunedì 29 giugno è partito il centro estivo "Oratorio di San Zeno 2020", una iniziativa che è motivo di fiducia e speranza e che è stata anche l'occasione per reinventarsi e stimolare la creatività. Ecco la lettera inviata da don Giancarlo a tutte le famiglie.



Venite a vedere e vi renderete conto che il coronavirus non ci ha bloccato, anzi ha spronato la nostra creativita'! Ogni gruppetto di ragazzi e' dislocato in una zona precisa dell'oratorio, dotata di un gazebo con i suoi rispettivi tavoli per le attivita' e il pranzo .. per di piu' ogni gruppetto ha un educatore e si avvale della collaborazione di sedici/diciasettenni e dell'aiuto di animatori.



Un oratorio che prende il nome di "SUMMERLIFE" ed ha come sottotitolo "PER FAR NUOVE TUTTE LE COSE". Si e' pero' voluto mantenere la stessa anima di sempre e cioe', quella forza che ci sospinge ad amare i ragazzi e che viene dal cuore di Gesu'! Infatti verra' ricordato nella preghiera del mattino e nell'animazione del pomeriggio e verra' celebrato nella S.Messa di chiusura della settimana il venerdi pomeriggio.



Non sono cambiate le proposte tipiche dell'oratorio: lo studio, i laboratori, i bans, i giochi, il giocone, .... Anche se si deve tenere conto sempre delle restrizioni imposte dal protocollo, causa la pandemia, triage, frequente igienizzazione delle mani, distanziamento, mascherine ... Ma questo rigore non ci impedira' di uscire dall'isolamento che ci ha rinchiusi per tanto tempo e di tessere nuove relazioni e creare nuove amicizie.




In barba a tutte le restrizioni i ragazzi scopriranno la gioia di fare insieme tante cose belle e di vivere in comunita'. Ecco perche' auguro a tutti i ragazzi e alle loro famiglie, che con fiducia ce li avete affidati,  un percorso pieno di gioie e che nonostante tutto ..... restera' nella Vostra e dei ragazzi memoria! Una benedizione Don Giancarlo.



© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco