Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 358.260.079
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 18/10/2020

Merate: 36 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 31 µg/mc
Lecco: v. Sora: 23 µg/mc
Valmadrera: 22 µg/mc
Scritto Martedì 30 giugno 2020 alle 14:25

Riva, Confindustria: vicini ai colleghi Scaglia e Bonometti

A nome di tutti gli Associati a Confindustria Lecco e Sondrio e mio personale esprimo la massima solidarietà e vicinanza agli amici Stefano Scaglia e Marco Bonometti, Presidenti di Confindustria Bergamo e Confindustria Lombardia, che stanno vivendo un momento drammatico a causa delle gravissime minacce ricevute.

È inconcepibile ed inaccettabile che i rappresentanti del sistema delle imprese siano attaccati, quando l'impegno di tutti noi in questi mesi è stato sempre e prioritariamente quello di garantire la piena tutela della salute dei nostri collaboratori, facendo allo stesso tempo il possibile per salvaguardare il lavoro e l'occupazione.

Sembra di essere tornati agli anni bui che ci eravamo ormai lasciati alle spalle, con un clima di odio verso le imprese e minacce personali a chi le rappresenta, mentre in questo momento difficile per il Paese le forze economiche e sociali devono restare unite e lavorare nella stessa direzione. Solo un dialogo civile e costruttivo fra tutte le parti sociali può isolare questi soggetti, autori di gesti gravi.

Lorenzo Riva, Presidente Confindustria Lecco e Sondrio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco