Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.564.156
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Lunedì 29 giugno 2020 alle 12:13

Merate/Covid: + 5 nuovi casi, 204 in totale. A luglio negozi aperti fino alle 22 il giovedì

Sono cinque i nuovi casi di positività al Covid riscontrati nel comune di Merate, come indicato nell'ultimo aggiornamento diramato dal primo cittadino Massimo Panzeri. Il totale dei positivi sale dunque così a 50, mentre scende di una unità la cifra relativa alle persone sottoposte a sorveglianza attiva, ad ora 13.
"Si conferma il progressivo miglioramento della situazione generale, ma è necessario
mantenere alta l’attenzione" commenta il sindaco, mettendo in guardia i meratesi circa una possibile risalita della curva dei contagi dovuta al progressivo riassetto della vita sociale.
Nel comunicato viene inoltre ribadito che tutti i parchi sono accessibili, fatta accezione per quello di Villa Confalonieri, destinato a progetti didattici. Sono invece regolarmente aperti gli uffici comunali, che dal primo luglio subiranno un'estensione degli orari di apertura al pubblico nelle giornate di mercoledì e venerdì.
L'ultimo aggiornamento riguarda infine via Manzoni: durante tutti i giovedì del mese di luglio, infatti, la strada sarà ad uso esclusivo dei pedoni a partire dalle 17 fino alle 23. Durante queste serate, le attività commerciali del centro storico resteranno aperte, prolungando gli orari.


Via Manzoni

Di seguito il comunicato completo:

INFORMATIVA ALLA CITTADINANZA SU EMERGENZA EPIDEMIOLOGICA DA COVID-19
Si rendono noti i dati comunicati dalla Prefettura nell’aggiornamento ormai settimanale, relativi ai Cittadini residenti:
POSITIVI COVID-19 N. 204 (+ 5),
DI CUI DECEDUTI N. 25 (=)
E N. 129 SOGGETTI NEGATIVIZZATI. (+25)
TOTALE NETTO POSITIVI N. 50 (-20)
SOTTOPOSTI A SORVEGLIANZA ATTIVA N. 13 (-1)
Si conferma il progressivo miglioramento della situazione generale, ma è necessario mantenere alta l’attenzione, per garantire il rispetto delle norme che permangono in essere riguardo al divieto di assembramenti e alle misure di distanziamento sociale. Il progressivo riassetto della vita sociale ed il graduale riavvio delle attività economiche, produttive e ricreative legati anche alla voglia dei giovani di uscire dopo mesi di lock down, visto anche l’arrivo della bella stagione, rischiano però di far risalire la curva dei contagi, se non collegati a comportamenti responsabili.
Si ribadisce che tutti i parchi pubblici e le aree gioco sono accessibili, ad eccezione di quello di Villa Confalonieri, che è destinato a progetti didattici e che sarà aperto al pubblico solo nei fine settimana. E’ consentito l’accesso alla Riserva Naturale del Lago di Sartirana negli orari e nelle modalità previste dal regolamento di gestione.
Gli uffici comunali sono regolarmente aperti; resta preferibile l’accesso previo appuntamento, onde evitare eccessivi affollamenti all’interno.
Dal 1 luglio, inoltre, sarà esteso l’orario di apertura al pubblico fino alle ore 13,30 nelle giornate di mercoledì e venerdì. Si raccomanda comunque, ove possibile, l’utilizzo delle modalità di contatto da remoto.
Sempre dal 1 luglio tornerà in vigore l’orario prestabilito per gli accessi alla piattaforma ecologica.
Durante tutto il prossimo mese, nelle giornate di giovedì, la Via Manzoni, con apposita ordinanza, sarà accessibile esclusivamente ai pedoni a partire dalle ore 17,00 fino alle ore 23,00. Nelle medesime occasioni le attività commerciali del centro storico resteranno aperte, prolungando gli orari.
Invito, infine, nuovamente la popolazione tutta all’osservanza delle vigenti disposizioni riguardanti il decoro urbano, il rispetto dei luoghi e della quieta pubblica.
Merate, 29/06/2020

 IL SINDACO
Massimo Augusto Panzeri
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco