Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.568.724
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Domenica 28 giugno 2020 alle 11:48

Merate: il comitato per la tutela di palazzo Prinetti torna in campo, riunione il 29/06

Lunedì 29 giugno alle ore 21 nella sede della Proloco il comitato per la tutela di Palazzo Prinetti ha chiamato a raccolta gli esponenti delle principali associazioni (proloco, nostra mela, arteeventi, dietro la lavagna, ronzinante,...) per parlare di una ripresa delle attività per il rilancio del centro di Merate e in particolare del suo simbolo, il castello appunto.

“C'è un momento di pausa e vi è la possibilità di fare un progetto comune con tutte le realtà che si occupano della nostra città” ha spiegato Stefano Valagussa del Comitato “vogliamo rilanciare il centro come polo attrattivo, un obiettivo che la consulta non è mai riuscita a svolgere. Pensiamo di stendere un progetto per riaprire il castello all'uso delle associazioni, dando loro la possibilità di fare ad esempio eventi e conferenze. E poi presentarci con questo progetto all'amministrazione che si possa fare poi portavoce con la parrocchia per sottoporre l'idea. Riteniamo che se strutturiamo qualcosa di ben fatto e alla nostra portata, con i finanziamenti che arriveranno dalla regione e dall'Europa qualcosa potremo davvero realizzare”.

Spett.le ASSOCIAZIONI

Cari Amici, Care Amiche,

il Comitato Castello Prinetti è lieto di invitarvi LUNEDI’ 29 GIUGNO 2020 ore 20.30 presso la sede della Proloco Merate in Via Roma, 11 per affrontare e discutere insieme un progetto comune di ripartenza e rilancio della Città, post COVID19.

Vogliamo immaginare con voi un futuro che veda protagonista nuovamente il nostro Castello, all’interno di un più ampio progetto di rivitalizzazione del commercio cittadino e della comunità meratese. Riteniamo che questa pausa forzata, causa pandemia, possa essere l’occasione giusta per poter valutare, senza fretta e senza preclusioni, tutte le potenzialità di una concreta e continuativa sinergia e collaborazione tra le principali associazioni di Merate.

È ormai evidente a tutti, dopo anni di declino, che il rilancio della Città di Merate, debba passare, inevitabilmente, da un rinnovato utilizzo degli spazi della Città e, in particolare, del nostro salotto, all’interno del quale un ruolo di primo piano spetta al Castello Prinetti. Pur consapevoli delle difficoltà dell’iniziativa (economiche, tecniche, amministrative), riteniamo che senza l’avvio di una seria discussione e senza la stesura di un progetto complessivo per la Città, mai si giungerà a quella svolta che tutti noi attendiamo da tempo.

In attesa di potervi incontrare, ringraziandovi per l’attenzione e per il fattivo contributo che saprete trasmetterci porgiamo


Cordiali saluti

Il Presidente

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco