Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.569.204
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Giovedì 25 giugno 2020 alle 16:01

Cornate: la festa dello sport salta...un video la sostituisce

Un dono a tutti i loro associati e sostenitori. E’ il significato del video girato dalle associazioni sportive cittadine che lo hanno diffuso in coincidenza con i giorni (cioè il fine settimana appena trascorso) nei quali avrebbe dovuto celebrarsi la consueta Festa dello sport. Una festa che tra l’altro si sarebbe arricchita di nuovi contenuti diventando un vero e proprio villaggio per raccontare tutte le attività praticabili in città e anche provarle. Ma purtroppo, come sappiamo, la pandemia ha reso impossibile la manifestazione. Da qui l’idea di realizzare il video per sentirsi più vicini con l’augurio di rivedersi presto.

VIDEO


https://youtu.be/05qDTW-1xYU

La genesi del filmato risale in verità a diversi mesi fa, quando appunto si pensava ancora di poter realizzare la Festa dello sport. “Il 18 febbraio scorso abbiamo contattato tutte le associazioni perché era ora di pensare alla nostra festa – ha spiegato l’assessore Annamaria Arlati – Di comune accordo si era deciso di realizzarla al campo sportivo di Cornate e avevamo fissato la data del 13/6 in accordo con le associazioni aderenti, con i gestori del Campo e con il centro e con l’associazione Motoincontro che in quel periodo avrebbe dovuto a propria volta allestire la sua consueta festa”. Il programma prevedeva un vero e proprio villaggio sportivo con la collaborazione di tutti gli aderenti e il patrocinio del Comune. Ironia della sorte mentre partivano le adesioni è comparso l’incubo del Covid. “Nonostante questo, le associazioni sportive che avevano già aderito hanno proseguito a mantenere i contatti e iniziato a girare delle clip. Non solo - ha proseguito l’assessore - quando la Provincia ha lanciato un Sos per l’acquisto delle famose maschere Decathlon adattabili per la gestione dei malati di Covid, il gruppo ha aderito immediatamente assicurando il proprio contributo per le maschere. Anche se poi non sono servite poiché la Protezione civile è riuscita a procurarsele diversamente, il loro gesto non è stato certo meno apprezzato”. Quindi la situazione come sappiamo è precipitata e tutte le manifestazioni sono state annullate. Ma il gruppo ha deciso che che non voleva che la data prevista passasse sotto silenzio. Ha così continuato a lavorare registrando i video. “Quindi – ha spiegato Arlati - ci siamo incontrati fisicamente settimana scorsa, ovviamente con tutte le cautele del caso e il previsto distanziamento di sicurezza. Abbiamo visto tutto il materiale prodotto e il video che era stato creato. Poi puntualmente lo abbiamo reso pubblico. Chi non c’era in questa occasione è naturalmente invitato a partecipare il prossimo anno. Ci rendiamo conto che molti hanno dovuto annullare eventi e saggi con profondo dispiacere e speriamo di poter recuperare tutti e festeggiare insieme la fine di questo brutto periodo”.
V.D.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco