Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.565.596
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Giovedì 25 giugno 2020 alle 08:38

Merate: 300mila euro per i centri estivi a tema ''Tutto è perduto fuorchè l'allegria''

Ammonta a 309.300 euro la somma che il comune ha messo sul piatto, con una variazione urgente di bilancio, per sostenere i centri ricreativi diurni di questa estate.

Una cifra ingente che fa seguito alla necessità di dare corso all'offerta per bambini e ragazzi e dunque anche per le famiglie residenti che devono affrontare l'estate con attività e proposte completamente diverse rispetto agli altri anni, per via della situazione post covid, sia nelle modalità che nei tempi che nei costi soprattutto. Svanita l'opportunità di utilizzare anche gli spazi parrocchiali, il comune ha affidato a Retesalute la gestione dei centri che sono stati attivati con la co-progettazione della cooperativa Aeris di Vimercate presso la primaria di Sartirana e al centro di aggregazione giovanile in Villa Confalonieri (nelle intenzioni era previsto anche Montello ma il numero di iscrizioni inferiore alle aspettative ha portato ad aprire solo due centri). Il titolo del progetto è "Tutto è perduto fuorchè l'allegria" e si svolgerà dal 22 giugno e fino al 28 agosto, con possibilità di frequenza a tempo pieno o parziale. Nel rispetto delle linee guida nazionali e regionali saranno garantiti il rapporto richiesto di educatore/utente in base all'età, il rispetto di tutte le prescrizioni circa il distanziamento, la sanificazione, l'uso dei dispositivi di protezione. Sarà possibile usufruire del servizio mensa con monoporzioni da consumarsi preferibilmente all'aperto.


- CLICCA QUI per il progetto del centro estivo

- CLICCA QUI per il preventivo economico formulato

- CLICCA QUI per la delibera

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco