Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 438.680.921
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Lunedì 22 giugno 2020 alle 16:45

Osnago: l'auto lanciata contro il muro di recinzione e poi una esplosione. Inquirenti al lavoro per risalire all'indentità del cadavere

Testimoni raccontano di avere visto la macchina lanciarsi contro il muro e poi esplodere venendo avvolta dalle fiamme. Al momento però tutte le ipotesi sono al vaglio degli inquirenti, sia un gesto estremo che un malore che ha reso ingovernabile il mezzo da parte del conducente che un atto doloso.

https://youtu.be/oRmF_irBAlw


Di quella che sembra essere una Lancia resta solo lo scheletro di lamiera annerito dal fumo, schiantato contro il muro di recinzione di una proprietà che si trova alle spalle del Penny market e della Conbipel di Osnago. Primi a lanciare l'allarme sono stati i dipendenti di Oro cash che, come diverse persone presenti sul piazzale, hanno sentito l'esplosione. Quando i vigili del fuoco sono arrivati sul posto hanno puntato gli idranti sul mezzo avvolto dalle fiamme e quando anche le ultime fiammelle sono state spente si è fatta la macabra scoperta. L'area è stata immediatamente cinturata e sul posto sono confluite diverse pattuglie dei carabinieri unitamente alla polizia locale di Osnago.

"Abbiamo visto l'auto andare dritta contro il muro e poi prendere fuoco" hanno raccontato alcuni testimoni "si è sentita una esplosione e in un attimo le fiamme l'hanno avvolta, è stato tutto molto rapido".
Sul piazzale dell'area commerciale si sono radunate decine di persone, presente anche l'assessore Felice Rocca. Gli inquirenti stanno ora risalendo al proprietario dell'auto e si dovrà identificare il cadavere per capire poi cosa sia effettivamente successo.

 

Articoli correlati:
22.06.2020 - Osnago: cadavere di una persona in un'auto andata a fuoco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco