• Sei il visitatore n° 495.874.897
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Domenica 14 giugno 2020 alle 15:09

Airuno: organizzati due centri estivi per bambini e ragazzi

Il consigliere Bruno Ferrario
Sarà una ricca estate per le famiglie airunesi. Grazie alla collaborazione del Comune, infatti, verranno promossi due centri estivi che copriranno i tre mesi “caldi” fino all’avvio del nuovo anno scolastico: non partiranno in parallelo, ma in due periodi diversi, in modo da garantire un servizio importante soprattutto per i genitori lavoratori, nel solco della continuità.
Il primo centro estivo è quello organizzato dalla Parrocchia di Airuno presso l’Oratorio, intitolato “Estate Ragazzi 2020”. Nel volantino diffuso dai volontari sono mostrate le principali disposizioni a seguito delle normative Anti Covid, gli orari (dalle 8.30 alle 12.30) e il periodo (dal 22 giugno al 17 luglio): è inoltre specificato che “con l’aiuto del Comune è stata appaltata ad un’azienda specializzata la pulizia quotidiana degli ambienti, dei giochi e la sanificazione dei servizi igienici”. Le iscrizioni avranno luogo sabato 13 e domenica 14 giugno, oltre che nel fine settimana successivo.
Concluso il centro estivo della Parrocchia, da lunedì 20 luglio fino al 4 settembre è in programma grazie a più società sportive, tra cui Play4Fun di Olgiate Molgora, il Centro Estivo “POLICAMP 2020”, presso gli spazi e i campetti del Centro Tempo Libero. La proposta è rivolta alle famiglie con figli in età compresa tra i 6 e i 14 anni, e la giornata a target sportivo sarà seguita da istruttori qualificati. Sarà possibile scegliere tra l’opzione Part Time (solo mattina) o Full Time (fino alle 17.00). Per le iscrizioni è possibile recarsi al Centro sportivo il giovedì dalle 18.00 alle 20.00.
Entrambi i centri estivi seguiranno attentamente le disposizioni nazionali e regionali, tra cui la suddivisione in piccoli gruppi, la sanificazione giornaliera dei locali e dei materiali utilizzati, il triage di accesso per il controllo della febbre e le modalità delle attività privilegiando quelle all’aria aperta e il distanziamento sociale.
“Sono molto soddisfatto che nel nostro Comune vengano promossi due Centri estivi che coprono tutto il periodo estivo per le famiglie, soprattutto per chi ha esigenze lavorative. L’Amministrazione comunale sin da subito si è dimostrata disponibile e attenta. Abbiamo infatti in pochi giorni lanciato un sondaggio che ha avuto un buon riscontro” ha dichiarato Bruno Ferrario, Consigliere comunale delegato allo Sport.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco