• Sei il visitatore n° 494.879.024
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
Scritto Mercoledì 10 giugno 2020 alle 19:13

Imbersago: razzia di biciclette di valore nei residence di v.Ruschetta, parla una vittima

L'episodio porta alla mente il celebre film di De Sica del '48, Ladri di biciclette, anche se contesto ed eventi sono completamente diversi.
Ad Imbersago nelle ultime notti alcuni malviventi hanno messo in atto una vera e propria razzia di bici di un certo valore. Colpiti in modo particolare i residence di via Ruschetta. I ladri hanno manomesso le saracinesche nella zona delle rimesse auto, utilizzando un seghetto per tagliare le lamiere e probabilmente aiutandosi con delle telecamere per accertarsi che all'interno del garage scelto per il colpo ci fossero oggetti di valore. E' quanto raccontato dalla moglie di una delle vittime, proprietario di una mountain bike dal valore di 800 euro trafugata dai malviventi nella serata di lunedì 8 giugno. ''Tra le 17 e le 2 hanno tagliato e aperto diversi box, prelevando esclusivamente biciclette, mountain bike e da corsa di un certo valore. Deduco persone esperte in materia''. L'ipotesi è che i ladri possano avere controllato i proprietari delle biciclette, anche se la mountain bike sopraccitata non veniva utilizzata da ottobre. ''Mio marito è tornato alle due di notte e si è accorto che il nostro box e quello dei vicini erano aperti. E' uscito in strada per vedere se trovava qualche furgone ma non ha visto niente. Non ci era mai successo nulla del genere, ma in questi giorni ci sono stati altri furti. Ad un vicino hanno rubato una bici da corsa di 1.200 euro e in altri corselli della residenza in cui abitiamo ci sono stati altri episodi simili''. Il fatto, ha raccontato la donna, è stato denunciato ai carabinieri.
A.S.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco