Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 359.774.771
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 27/10/2020

Merate: 12 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 7 µg/mc
Lecco: v. Sora: N.D. µg/mc
Valmadrera: 6 µg/mc
Scritto Sabato 06 giugno 2020 alle 12:39

Olgiate: agli alunni di 5^ una medaglia per i giochi sportivi non svolti causa 'Covid-19'

Una medaglia ''ad honorem'' per non aver potuto disputare, causa Covid-19, i tradizionali giochi della gioventù che segnavano la conclusione degli anni scolastici, insieme ad un attestato per il significativo passaggio alla scuola secondaria di primo grado.

Mattinata speciale quella che gli alunni di quinta della scuola elementare Manzoni di Olgiate hanno trascorso stamane, sabato 6 giugno, insieme nel parco di via Sommi Picenardi con i compagni che per tre lunghi mesi, durante il lockdown, non avevano più potuto incontrare.

Il sindaco dei ragazzi e delle ragazze Riccardo Strigiotti e la dirigente scolastica Chiara Ferrario

Con loro anche gli insegnanti, la dirigenza scolastica e l’Amministrazione comunale.
A prendere parola per primo, dopo che gli alunni delle tre sezioni di quinta si sono disposti ben distanziati uno accanto all’altro, è stato il sindaco Giovanni Battista Bernocco, il quale si è complimentato con la solita empatia con tutti i giovani seduti davanti a lui spiegando che, nonostante il periodo, il Comune non ha potuto fare a meno di premiarli per i giochi studenteschi, anche se non disputati, e per il grande traguardo raggiunto che li porterà l’anno prossimo i giovani ad affrontare una nuova avventura.

Galleria immagini (clicca su un'immagine per aprire l'intera galleria):

Il sindaco Giovanni Battista Bernocco e di ragazzi e ragazze Strigiotti

La 5^A

Salutando il collega Riccardo Strigiotti, primo cittadino dei ragazzi e delle ragazze, si è detto dispiaciuto per non aver potuto collaborare con lui come avrebbe voluto, a causa dell’emergenza sanitaria.

La 5^C

La 5^B

La dirigente scolastica Chiara Ferrario si è invece complimentata con gli alunni per il grande spirito di sacrificio che hanno dimostrato in questi mesi di chiusura della scuola, che ha valorizzato – ha commentato – la loro tenacia.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco