Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 343.630.333
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 02/07/2020

Merate: 20 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 12 µg/mc
Lecco: v. Sora: 9 µg/mc
Valmadrera: 15 µg/mc
Scritto Venerdì 29 maggio 2020 alle 11:46

Cornate: riapre la biblioteca, indicazioni ed orari

Dopo i servizi, il commercio e le messe, riapre anche il settore cultura a Cornate d'Adda. Da ieri, infatti, giovedì 28 maggio, ha riaperto la biblioteca di via Manzoni 2. Per ora il servizio sarà limitato alle questioni essenziali per rispondere alle esigenze immediate degli utenti. Saranno quindi forniti i servizi di prestito, resi e naturalmente l’offerta di consulenza libraria degli ottimi bibliotecari di Villa Sandroni dove è situata la struttura. Sarà possibile accedere tramite appuntamento telefonico contattando i numeri  0396885004 oppure 0396874590, con ingressi contingentati e le norme usuali di questi mesi per garantire la sicurezza sia degli utenti che del personale, indossando quindi mascherine e guanti.
Senza appuntamento non si potrà usufruire del servizio.

Gli orari di apertura provvisori sono i seguenti, e resteranno in vigore fino al 21 giugno:
MAR dalle 9 alle 12
MER dalle 14 alle 17
GIO dalle 9 alle 12
VEN dalle 14 alle 17
SAB dalle 9 alle 12

Nel periodo di emergenza, dal 10 marzo fino ad oggi, la biblioteca ha cercato comunque di restare vicina alla cittadinanza offrendo per quanto possibile il servizio. Il personale  ha distribuito a chi ne ha fatto  richiesta in queste settimane di lockdown - 76 famiglie in totale - dei file audio autoprodotti di favole e storie per bambini, in modo da dare un senso di continuità (e comunità) del servizio. Un’iniziativa particolarmente gradita per la sua peculiarità e attenzione soprattutto agli utenti più piccoli che hanno così potuto ascoltare le loro favole preferite e scoprirne di nuove.
Si torna, seppur lentamente, quindi alla normalità. Il personale attende le chiamate per la prenotazione delle visite. Come gli utenti già forse sanno, sono stati prolungati i periodi dei prestiti fatti prima della chiusura per il Covid e quindi non ci saranno multe. La restituzione è comunque ora consigliata anche per permettere agli altri utenti di accedere ai volumi assenti dal catalogo da tempo.
V.D.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco