Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 344.131.316
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 05/07/2020

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 13 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Martedì 26 maggio 2020 alle 18:07

Cavalcavia di Osnago, Piazza: da Regione 350mila euro

La Giunta regionale lombarda ha approvato il finanziamento  di 350.000 euro per cofinanziare i lavori di ristrutturazione del cavalcavia ferroviario di via Copernico a Osnago un provvedimento molto atteso per il territorio brianzolo.

"L’iter procedurale per la concessione di questo contributo- ha spiegato il Consigliere regionale Mauro Piazza-  nasce da un’iniziativa mia e del Consigliere Antonello Formenti a seguito di alcuni confronti avvenuti con l’amministrazione comunale di Osnago".

"Lo scorso 17 dicembre il Consiglio regionale ha approvato l’ordine del giorno 916 con cui chiedevamo che Regione Lombardia cofinanziasse l’opera. - ha rimarcato Piazza – Oggi tale iniziativa trova il suo compimento grazie al lavoro della Dg Infrastrutture e dell’Assessore alla partita Claudia Terzi”.

“Il cavalcavia è stato oggetto di un lungo monitoraggio, effettuato da una società specializzata, che ha rilevato l’esigenza di realizzare urgenti lavori di consolidamento e messa di sicurezza; di conseguenza il Comune, ente proprietario del manufatto, ha impostato una limitazione alla massa dei veicoli in transito” prosegue il Presidente della commissione Autonomia del Consiglio regionale lombardo.

“L’infrastruttura collegata lungo il tracciato dell’ex Sp 55 conserva una funzione di servizio alla mobilità sovra-comunale per i comuni di Osnago e Lomagna e consente alle numerose aziende metal meccaniche del territorio brianzolo di immettersi sulla Sp 342, un tracciato di interesse regionale” continua il Consigliere regionale.

“Con questo finanziamento Regione Lombardia dimostra un’attenzione per il territorio lecchese finanziando rapidamente un’infrastruttura strategica attesa dalla Brianza un provvedimento che si pone in continuità con la legge regionale n.9 che stanzia 3 miliardi di euro per la ripresa economica, a seguito dell’emergenza causata dal Covid-19” conclude Mauro Piazza.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco