Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 344.132.425
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 05/07/2020

Merate: 17 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 13 µg/mc
Lecco: v. Sora: 10 µg/mc
Valmadrera: 13 µg/mc
Scritto Lunedì 25 maggio 2020 alle 12:20

Quando consegnai a Sergio il ''Premio Arcobaleno'' per il suo ruolo nel giornalismo

Un ricordo palpitante dell'amico e collega Sergio Perego, che ci ha appena lasciato e di cui non voglio dilungarmi a tessere le lodi, che giustamente altri hanno già fatto e certamente meglio di me, sottolineando la sua indubbia e non comune caratura di giornalista e scrittore, con il quale ho più volte collaborato nelle redazioni dei giornali della nostra zona.
Il fotogramma della sua vita, e anche per riflesso della mia, che amo di più è la consegna che ho fatto personalmente a lui il 19 giugno del 1999 nell'Ex Granaio di Villa Greppi a Monticello Brianza del "Premio Internazionale di Arte e Cultura L'Arcobaleno", appena istituito da me e dal pittore Gerry Scaccabarozzi, nella categoria blu riservata a giornalisti e scrittori.
Con lui, a sinistra della foto, premiati anche i colleghi giornalisti Patrizia Zucchi, Claudio Redaelli, Germano Campione, Cristina Riva e Pamela Rocca, un flash che mi rimarrà a lungo nel cuore e nella memoria.
Silvano Valentini
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco