Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.720.374
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Venerdì 22 maggio 2020 alle 11:54

Merate: due odg sbagliati per due commissioni consigliari



E' convocata per lunedì 25 maggio alle ore 18.30, sempre in modalità streaming per il pubblico e con la piattaforma zoom per i consiglieri, la commissione servizi alla persona congiuntamente con pubblica istruzione e cultura, presiedute rispettivamente da Greta Ghezzi e da Fabio Tamandi. All'ordine del giorno, oltre naturalmente ai verbali della seduta precedente, verranno trattate, secondo quanto pubblicato sulla convocazione, le proposte del gruppo Cambia Merate in merito a organizzazione dei centri estivi per bambini, riattivazione dei servizi educativi per la fascia 0-6 anni, progetti di attività ludico ricreativa, riapertura delle scuole a settembre, riprogrammazione delle attività culturali e sostegno alle associazioni del settore.
Peccato che in realtà non ci sarà alcuna proposta da vagliare da parte del gruppo di minoranza che, al contrario, ha chiesto semplicemente di essere accorrentato su quanto l'amministrazione vorrà fare su questi temi e, dunque, come vorrà affrontare i prossimi mesi caratterizzati da vacanze, centri estivi da riformulare, momenti di intrattenimento da rivedere e scuole da far ripartire in altre modalità.
L'ordine del giorno presentato, dunque, è stato evidentemente male interpretato o esposto in maniera errata. Non ci sono proposte da parte di Cambia Merate che, al contrario, chiede al comune di illustrare le proprie.
Clicca qui per l'odg della commissione servizi alla persona e pubblica istruzione e cultura.

Stesso copione per la commissione sport e tempo libero, presieduta da Norma Maggioni, convocata mercoledì 27 maggio alle ore 18, per vagliare ancora le proposte del gruppo Cambia Merate su riapertura degli impianti sportivi e ripresa delle attività, organizzazione dei centri estivi pubblici e privati, riattivazione dei servizi educativi per la fascia 0-6 anni, progetti di attività ludico creativa per bimbi e ragazzi. Nessuna proposta, al contrario solo la richiesta di chiarimenti su quanto si ha intenzione di porre in essere. Richiesta che è stata interpretata invece come un elenco di idee sul piatto.
Ultimo punto, corretto, lo sportivo dell'anno 2019.
Clicca qui per la commissione sport e tempo libero.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco