Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 347.812.887
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 04/08/2020

Merate: 8 µg/mc
Lecco: v. Amendola: < 2 µg/mc
Lecco: v. Sora: < 2 µg/mc
Valmadrera: 2 µg/mc
Scritto Giovedì 14 maggio 2020 alle 15:35

Lombardia, ospedale covid in Fiera

Vedendo i telegiornali degli ultimi giorni mi era venuto un tarlo, un dubbio: che fine avesse fatto il famoso reparto covid in Fiera a Milano, voluto dai vertici politici della Regione Lombardia.
Non essendo un medico che possa comprenderne l'eventuale necessità e sentendo i numeri ed i costi mi ero lasciato andare al peggior pessimismo, in buona compagnia di numerosi altri cittadini lombardi.
Ed in effetti stavolta l'ho vista giusta, perché stamattina ho letto su Repubblica questa dichiarazione del professor Gattinoni, uno dei nomi più importanti dell'anestesia e rianimazione a livello mondiale: "L'utilità delle cose si vede dai risultati che queste producono. In questo caso stiamo parlando di una struttura che in origine doveva avere 400 o 500 letti, poi ridotti a meno della metà. Alla fine i pazienti che sono stati ricoverati sono stati 25... e la realizzazione è costata poco più di 25 milioni..."
Non ho altre parole da aggiungere.
Gianni
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco