Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.766.732
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 13/08/2020

Merate: 15 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 10 µg/mc
Lecco: v. Sora: 12 µg/mc
Valmadrera: 9 µg/mc
Scritto Venerdì 08 maggio 2020 alle 10:44

Per il signor Gavino

Prima di arrivare ai sindacati, il testo unico sulla sicurezza prevede una figura importante, l' RLS cioè Responsabile per i lavoratori della sicurezza, designata per rappresentare i lavoratori sugli aspetti della salute e della sicurezza sul lavoro. Figura che, inoltre, partecipa a tutte le fasi del processo di prevenzione dei rischi lavorativi (dall’individuazione del pericolo fino alla progettazione e applicazione delle misure di prevenzione e protezione) ed è quindi coinvolto in caso di inosservanza delle norme per la salute sul posto di lavoro.
Per questioni legate alla sicurezza va seguito il T.U. 81//2008 s.m.i. e non la fantasia.
Nell'ambito della sicurezza e salute sul posto di lavoro, i sindacati non servono a nulla e non hanno voce in capitolo, se non a creare la solita confusione.
Marco
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco