Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o se vuoi negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Proseguendo la navigazione nel sito, acconsenti all'uso dei cookie.
ACCETTA
  • Sei il visitatore n° 348.548.457
Vai a:
Il primo network di informazione online della provincia di Lecco
link utili
bandi e concorsi
cartoline
polveri sottili
Valore limite: 50 µg/mc
indice del 11/08/2020

Merate: 23 µg/mc
Lecco: v. Amendola: 14 µg/mc
Lecco: v. Sora: 17 µg/mc
Valmadrera: 17 µg/mc
Scritto Mercoledì 06 maggio 2020 alle 09:41

Merate, Rotellistica Roseda: il trofeo La Torr in versione virtuale

Come vuole la tradizione la Rotellistica Roseda ha ospitato domenica alla grande, con il suo ambito Trofeo “La Torr”, giunto alla ventiduesima edizione, la seconda tappa CNO e CNO plus….
Ambito trofeo anche perché Roseda ci tiene, oltre al primario risultato sportivo e agonistico, a mettere in palio non solo i trofei, ma interessanti premi di stimolo per le categorie maggiori, poco presenti in altre sedi sportive. 33 le società presenti, con più che benvenute, oltre a quelle abituali in lista, anche società di altre regioni fuori dal tradizionale Circuito nord-ovest. 460 gli atleti registrati alle gare in programma, che hanno impegnato i tanti volontari Roseda nella loro perfetta esecuzione tutta la giornata…….
Niente paura !!! Nessuna attività fuorilegge e soprattutto nessuna pazzia da delinquenti… era solo tanta nostalgia dei rosedini per il passato Trofeo La Torr del 2019.
Infatti domenica 3 maggio si sarebbe dovuto svolgere sotto uno splendido sole primaverile il nuovo 23° trofeo Roseda, sicuramente coronato da splendidi successi di tutti gli atleti come sempre, ma purtroppo la pandemia ha bloccato tutto e rimandato a tempi migliori questo grande trofeo meratese.



Ma la voglia degli atleti e la grande volontà organizzatrice degli Allenatori ha fatto sì che per le categorie dei rosedini grandi si potesse svolgere virtualmente, con loro grande sorpresa e gioia, un trofeo virtuale ognuno da casa propria, in sicurezza e con solo i componenti del proprio nucleo familiare a tifare i propri ragazzi.
Ed ecco il programma in tre gare, ovviamente senza pattini e casco, con tanto di commentatore e starter. Dai Ragazzi 12 ai Senior: gara “corta” di velocità: maggior numero di salti con ginocchia al petto in 15”, 20”, 30” e 40”; gara “lunga”: maggior numero di salti con la corda senza sbagliare; ultima gara, al posto della classica americana a squadre una bellissima staffetta a coppie.
Campo di gara: COLLEGAMENTO VIRTUALE SU ZOOM. Riscaldamento: ore 14.15. Inizio gare: ore 14.30.
Due ore di gare passate in un lampo, condotte con sportività e agonismo come sempre.
Vincitori: la Roseda al completo!
Oggi nessuna lista di podi in questo articolo, solo un grande applauso agli Allenatori, che dagli inizi del blocco seguono col cuore e invogliano sempre i loro ragazzi con gli usuali allenamenti on line, e che domenica hanno voluto regalare loro due ore di vero agonismo casalingo agli atleti, soddisfatti almeno di avere messo alla prova muscoli e cuore anche se da casa propria. E’ anche così che si combatte il virus, con la gioia dello sport in sicurezza.
E sperando di poter rincominciare presto tutti in pista sui pattini, e per chi scrive di finire gli articoli come lo scorso anno…Anche per la numerosa rappresentanza di rosedini che si sono qualificati nei campionati regionali precedenti, neanche il tempo di cambiare le ruote da gara per gli ultimissimi allenamenti finali e poi pattini e casco in borsa per i Campionati Italiani pista per le categorie Ragazzi/Allievi Juniores e Seniores ed il Trofeo Skate Italia Pista dedicato ai Ragazzi 12. In bocca al lupo alla Roseda!
M.G.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco