Scritto Marted́ 19 novembre 2019 alle 21:01

Basta con i teatrini: parliamo insieme del Mandic!

Ci sarà pur concesso e permesso di rispondere a un articolo senza firma, che ha l'unico intento di screditare una serata di confronto pubblico su un tema fondamentale per il nostro territorio.
 Sembra che tutti ci vogliano dare contro perché semplicemente vogliamo parlare pubblicamente del Mandic. Ma questa può essere una colpa? O, invece, come politici è bensì un vanto? La risposta ci sembra ovvia.
Noi non vogliamo rinchiuderci nelle stanze dei bottoni degli "addetti ai lavori", noi vogliamo parlare del Mandic con i cittadini! E chi fa il gioco della dirigenza è chi scrive un articolo del genere, non vi pare?  Un articolo che spera nel fallimento della serata e, di conseguenza, nel fallimento di ogni tipo di attività a sostegno del Mandic.  E per quale motivo? Solo perché questa attività non è passata al vaglio degli "addetti ai lavori".
Ma questa storia dei fantomatici "addetti ai lavori" sembra solo una scusa per prendere tempo e per non fare nulla. Tant'è che in questi anni dove sono stati gli addetti ai lavori mentre al Mandic venivano tolte risorse?  Dove sono adesso?! Ma soprattutto chi diavolo sono?  Visto che di chiamate e di inviti noi ne abbiamo fatti parecchi. E di certo, il percorso è stato condiviso con tutte le figure d'esperienza sul territorio.
Quindi, ben venga che tanti "non addetti ai lavori" domani sera partecipino, si informino e dicano la loro davanti alle istituzioni competenti in materia.
I cittadini devono sapere e i cittadini che hanno a cuore la verità e l'ospedale, vengano domani sera!
Circolo PD Merate
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco