Scritto Mercoledý 23 ottobre 2019 alle 19:25

Merate: archiviata la denuncia del prof. a Fumagalli (5 Stelle)

Nel mese di dicembre avuta notizia del progetto di un professore dell'istituto Manzoni di realizzare un albero di Natale con 14mila bicchieri di plastica, portati da casa dagli studenti, il consigliere Cinque Stelle Marco Fumagalli aveva portato all'attenzione del consiglio regionale l'accaduto. Suscitando diverse polemiche ma ricevendo anche molti assensi.

Il suo intervento e le dichiarazioni pubbliche non erano piaciute però all'insegnante in questione che lo aveva denunciato per diffamazione. Nei giorni scorsi, il pubblico ministero del tribunale di Lecco ha archiviato la denuncia.

"Sono soddisfatto per l'esito della vicenda" ha dichiarato Fumagalli "Ho avuto un atteggiamento fermo e coerente con il nostro pensiero e mi sono sentito in dovere di intervenire per la situazione che si era venuta a creare. Non ho usato toni diffamatori e il magistrato me lo ha riconosciuto. Ribadisco l'importanza che la scuola sia luogo di educazione e di sensibilizzazione su tematiche ambientali e tutti dobbiamo impegnarci affinchè ciò avvenga".

Merate: albero di Natale con 14mila bicchieri di plastica. E il consigliere regionale M5S insorge ''episodio disdicevole''
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco