Scritto Mercoledý 04 settembre 2019 alle 12:27

Gli aiuti di AS Montevecchia e Villoresi per i bambini africani dell'asilo di Mafuru

Le hanno indossate subito e per esprimere la loro gioia e l'amicizia che da oggi li lega con la Brianza, hanno intonato un canto nel cortile.


I bambini dell'asilo di Mafuru, in Tanzania, hanno ricevuto nei giorni scorsi le magliette e una serie di aiuti che sono giunti dall'Italia, in particolare grazie alle iniziative portate avanti dal Collegio Villoresi di Merate e dall'AS Montevecchia.

Una sinergia che passa anche attraverso lo sport e che ha permesso di allargare il proprio campo d'azione alla solidarietà.

VIDEO


https://youtu.be/PUVtgwVor5A

"Mafuru e' una frazione di Morogoro, dove noi del seminario andiamo quasi tutte le settimane ad animare quella comunità e a portare la Santa Messa" ha spiegato Fratel Sandro Nava missionario della Consolata di Ikonda Hospital "Il villaggio si trova a circa un'ora di macchina e si raggiunge solo con un fuoristrada. Durante la stagione delle piogge è completamente isolato. Si impiega molto tempo ad andarci perchè la strada e' molto dissestata. E' un villaggio isolato, povero e anche arido.
L'asilo e' sotto la nostra amministrazione: provvediamo al salario delle maestre e al pasto quotidiano fatto di polenta e fagioli. La retta annua e' di circa € 5 (cinque euro) ed è solo simbolica".

Da oggi non solo più ALL4ONE ma anche All4Africa.

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco