Scritto Domenica 28 luglio 2019 alle 17:25

Dichiarazioni dell'ing. Castelli sull'assessore Fumagalli

Spiace sapere che l’Ing. Castelli (ex Sindaco di Lomagna per tre mandati) sottolinei il fatto che ci sono firme più o meno “illustri” a sostegno dell’Assessore Stefano Fumagalli (ex Sindaco di Lomagna per due mandati e riconfermato alle ultime elezioni nella lista dei Consiglieri) I cittadini sono tutti uguali per un Sindaco e l’ultimo a dichiararsi tale dovrebbe essere proprio lui stesso. A volte la modestia è meglio dell’arroganza.
Non si riescono a sopportare le persone che si sentono in diritto di entrare nella testa degli altri per dare spiegazioni proprie. Fortunatamente molte persone sono libere e indipendenti e vivono le proprie esperienze con l’onestà e la correttezza morale adeguata e senza farsi condizionare da nessuno. Forse all’Ing. Castelli fa piacere pensare che le firme a sostegno dell’Assessore siano state estorte a loro insaputa. Se ne faccia una ragione: qualcuno non la pensa come lui o come quelli che lui definisce “esponenti più avveduti che hanno avuto il coraggio di uscire”.
Ora il Sindaco si chiama Cristina Citterio, una donna sicuramente coraggiosa, semplice e trasparente e personalmente la esorto a continuare per la sua strada con il sorriso sincero che i cittadini di Lomagna hanno imparato a vedere sul suo viso e se lei ha scelto il consigliere Fumagalli come vicesindaco e assessore non possiamo che compiacercene... alla faccia degli "esponenti avveduti" fuoriusciti e di altri personaggi di "prima fila" che non condividono.
Lettera firmata
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco