Scritto Sabato 18 maggio 2019 alle 17:26

Impegno e Amore per Verderio risponde a Mistretta

Riceviamo e pubblichiamo

Di clamoroso c'è ben poco, dato che Claudio Mistretta dopo la depositazione della lista non ha mai manifestato ne al gruppo ne in altro modo pareri positivi o lmeno utili alla campagna elettorale rendendosi continuamente indisponibile con ognuno di noi, cosa che ha fatto anche il giorno della fotografia di gruppo non presentandosi all'appuntamento e il giorno della  presentazione della lista martedì 14 maggio prima ha detto che sarebbe arrivato in ritardo, poi non si è mai presentato; mancando di rispetto oltre che  alla lista anche da lui sottoscritta, alla stampa e alla popolazione di Verderio.
Siamo venuti a conoscenza della decisione attraverso i social non si è degnato nemmeno di fare una telefonata per lo meno al Canditato Sindaco Alfano che l'ha sempre rispettato e ha sopportato i suoi comportamenti arroganti e menefreghista nei confronti gruppo. Noi di "Impegno e Amore per Verderio" dopo le sue parole ne prendiamo semplicemente atto, rimanendone ben poco sorpresi, pur non condividendo e restando fermamente saldi e sicuri della nostra condotta e linea politica, volta non a cercare colpe e errori altrui, ma intenta solo a fare in modo che il Paese diventi quello che merita senza doppi giochi o false promesse. Forti delle nostre posizioni chiediamo di pubblicamente un confronto con gli altri partiti, in particolare con "Cambia Verderio" candidato Sindaco Benedetti e il consigliere Manfredi.
Al quale lo stesso Claudio Mistretta si è stranamente avvicinato proprio prima di comunicare il suo pensiero e le sue decisioni, presentandosi per poi letteralmente scappare nel vederci alla serata di ieri venerdì 16 Maggio organizzata dalla stessa Lega Verderese. Chiediamo di confrontarci con i Leghisti senza nasconderci dietro a uno schermo del PC o del telefonino; chiediamo un faccia a faccia aperto al pubblico.
Comunicato di Impegno e Amore per Verderio
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco