Scritto Luned́ 07 gennaio 2019 alle 13:24

Robbiate: classica tombolata dell'epifania con la Pro Loco

Non ci può essere Epifania a Robbiate senza la tombolata organizzata dalla Pro Loco. È così da ben 32 anni. La manifestazione in compagnia della befana che distribuiva i premi si è svolta nella palestra interrata delle scuole elementari. Sono state giocate due tombole intervallate da una pausa per la merenda a base di panettone e pandoro, a chiusura delle festività natalizie.

Per ciascuna manche, oltre alla tombola, sono state garantite 19 cinquine. Quando si raggiungeva l’obiettivo con lo stesso numero estratto, i contendenti estraevano da una busta un numero a testa. Il più alto assicurava il premio al fortunato. Un’altra regola prevedeva che chi otteneva una cinquina, rimaneva in lizza con la stessa cartella per le successive cinquine.

 

Però, in caso di parità con altri giocatori ancora all’asciutto, avrebbe ricevuto un premio di consolazione. I numerosi regali sono stati raccolti dal Direttivo dell’associazione, anche grazie alla collaborazione di qualche commerciante locale che ha offerto dei buoni spesa.

Il ricavato dell’iniziativa del 6 gennaio andrà a sostenere economicamente il corso di educazione ambientale che la Pro Loco propone alle scuole dell’infanzia e alla scuola primaria di Robbiate. Durante la tombolata è stato possibile anche acquistare il calendario del sodalizio robbiatese. A chiusura del pomeriggio di gioco e divertimento sono stati estratti i numeri vincenti della sottoscrizione a premi.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco