Scritto Sabato 23 giugno 2018 alle 15:18

Osnago: il torneo di calcio in memoria di Nicola Beretta, morto mentre pilotava un ultraleggero

Nicola Beretta


Poco più di un anno fa la morte improvvisa del diciassettenne Nicola Beretta, mentre su un ultraleggero stava inseguendo il sogno di volare. L'altra grande passione del giovane osnaghese era il calcio. E così la decisione della compagnia dei suoi amici di organizzare un torneo di calcetto in sua memoria.

L'appuntamento si è svolto in due serate presso l'oratorio di Osnago, al campo da basket riadattato per l'occasione. Giovedì 21 giugno dalle ore 20.30 le fasi di qualificazione per le otto squadre iscritte. Dieci minuti a partita, con le attività che si sono concluse per le 23.15.

Venerdì le semifinali da 15 minuti a match. The Tractors hanno inflitto 5 reti contro le 3 subite dai Du Pelats. Il goal dell'Atletico Hurricane contro i Liverpolli è bastato per accedere alla finalissima. I vincitori del 1° torneo in memoria di Nicola sono stati The Tractors. Secondo posto dunque per l'Atletico Hurricane. Terzi in classifica i Du Pelats.

A gestire l'organizzazione insieme alla compagnia di Nicola è stato Giacomo Mazzotti, che ha anche arbitrato le partite. Nel corso delle due serate i volontari dell'oratorio hanno mantenuto attivo il servizio ristoro per una cena o uno spuntino in compagnia.

M.P.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco