Scritto Domenica 06 maggio 2018 alle 18:45

Brivio: le furie dell'Adda compiono l'impresa, campionato dominato

Riceviamo e pubblichiamo


Ieri 5 maggio '18, il campo sancisce il verdetto finale, la squadra che guarda la sua Lecco dell''alto della Grigna si chiama AC Brivio. Dopo un campionato combattuto fino all'ultima partita, dopo tanti sacrifici, grande calcio e tanto cuore, arriva la vittoria più ambita, quella contro il grande Cortenova che si piega sotto un jab degno del più grande Cassius Clay di tutti i tempi: Un gol al 93" porta il risultato sul parziale 3 a 1 per il Cortenova, apre le porte ai supplementari, poi i rigori e, dopo 210 minuti di match al cardiopalma, per le furie dell''Adda è la vetta, pugni alzati e trionfo: il Cortenova viene macinato dallo schiaccia sassi grigio-rosso.
80 gol segnati tra campionato e finale;
un difesa paragonabile alla linea Maginot;
una Supernova per centrocampo, energia e potenza allo stato puro;
le ali di Icaro per fasce, spesso sfruttate come soluzione geniale per uscire dal labirinto di partite difficili;
un attacco che per fantasia, tecnica e magnificenza ricorda il gioiello del Guerriero del Grifone che affonda spietato la lama della sua spada nei malcapitati avversari;
e poi un reattore nucleare come spinta, il dodicesimo uomo che ha accompagnato la parte finale del campionato: la curva dell''AC Brivio.
Grandi ragazzi, grande mister e dirigenti, insomma grandi tutti!!!
Ma la fame vien mangiando e ora vi aspetta il "triplete": il celebre torneo di Lomagna.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco