Scritto Luned́ 05 marzo 2018 alle 11:53

Camera, collegio 7 Merate: Lupi eletto deputato col 50,95%. Il centrosinistra fermo al 24%. La lega è il 1°partito col 33,7%

Maurizio Lupi, Adele Gatti, Angelo Baiguini


Con il 50,95% dei consensi Maurizio Enzo Lupi è il deputato del collegio 7 di Merate. Il dato è definitivo, 199 sezioni scrutinate su 199. La Lega si classifica il primo partito del collegio - che va detto annovera ben 35 comuni del bergamasco - con il 33,7%. All'interno della coalizione di centrodestra che ha sostenuto Lupi Forza Italia ha ottenuto il 12,39% con 16.288 voti contro i 44.298 del Carroccio. Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni ha conquistato il 3,78% dei suffragi con 4.978 voti mentre Noi per l'Italia-Udc - il partito di Lupi - non è andato oltre un pessimo 1,06% pari a 1.399 voti.

Sul versante del centrosinistra il Partito democratico si è fermato - sempre a livello di collegio - al 20,54% con 27.002 voti mentre +Europa è rimasta sotto il 3%, precisamente al 2,69% con 3.548 voti. Percentuali marginali per la Civica popolare di Lorenzin e Italia Europa insieme. Nel complesso la candidata alla Camera Adele Gatti ha ottenuto il 24,04% dei consensi (meno della metà di Lupi) con 31.597 voti.

Non all'altezza delle aspettative il risultato del Movimento 5 Stelle rappresentato da Angelo Baiguini che si è fermato al 18,74% con 24.634.

Non positivo neppure il risultato di Liberi e Uguali con Matteo Vismara di Imbersago che ha ottenuto appena il 2,44% con 3.213 voti.

Casapound con 1.356 voti pari all'1,03% ha superato Potere al popolo di Giancarlo Sala di Calcop che ha conquistato 913 voti pari allo 0,69%.

 

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco