Scritto Venerd́ 11 marzo 2011 alle 20:14

Lomagna, Marcegaglia: accusa all’accordo dal comitato direttivo Fiom

Una condanna decisa al comportamento dell'azienda e della sigla sindacale della Fim-Cisl in merito all'accordo raggiunto presso la Marcegaglia di Lomagna, dove a fronte di nuove assunzioni i lavoratori subiranno un incremento graduale del compenso a partire da uno "stipendio di ingresso" riservato ai nuovi assunti. L'accusa della Fiom è nei confronti di un provvedimento a livello locale che cancella l'accordo unitario del gruppo Marcegaglia per un compenso uguale per tutti i dipendenti, e la sigla della Cgil invita l'azienda e la Fim-Cisl di Lecco a "fare un passo indietro" nella trattativa.
Questo il testo del comunicato della Fiom-Cgil Lecco:

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco