Scritto Luned́ 03 gennaio 2011 alle 19:04

Cernusco: ladri in villa e alle scuole medie di V.San Dionigi. Rubati motori nautici a Osnago

Via San Dionigi a Cernusco
Anche le scuole di Cernusco sono finite nel mirino dei malviventi. Ignoti, infatti, approfittando della pausa natalizia si sono introdotti all'interno, sembrerebbe nel fine settimana a cavallo del nuovo anno, e hanno puntato dritto alla cassaforte. Lavorando senza essere disturbati sarebbero riusciti a smurarla e ad impossessarsene. Al momento non è dato sapere se all'interno fossero contenuti dei soldi o documenti di particolare valore, a parte sembra alcune carte contabili. Sempre a Cernusco, nel tardo pomeriggio di lunedì 3 gennaio, i ladri hanno colpito in Via San Dionigi, nei pressi di un'abitazione. Il proprietario di casa se li è trovati faccia a faccia dopo che avevano scassinato la porta di ingresso (uno degli malviventi aveva in mano un piede di porco) e avevano già compiuto parte della razzia. Immediato è scattato l'allarme ai carabinieri di Merate che si sono portati sul posto con diverse pattuglie e hanno perlustrato i campi circostanti l'abitazione, probabile via di fuga degli individui. Uno di questi sembrerebbe avere raggiunto la vicina stazione ferroviaria ed essere salito sul primo treno in transito, facendo così perdere le proprie tracce. Nella notte del 31 gennaio è finire nuovamente vittima dei ladri è stata un'azienda che commercia motori nautici a Osnago. Ignoti si sono introdotti e hanno asportato diversi macchinari per un valore di diverse decine di migliaia di euro. Già nel mese di novembre la medesima azienda era stata "visitata", con danni anche in questo caso ingenti.

S.V.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco