Scritto Sabato 25 luglio 2015 alle 09:11

Brivio: vf per soccorrere una anziana, ma lei dormiva beata

A partire dalle 22 di venerdì sera si sono susseguiti una serie di interventi a catena per i vigili del fuoco di Merate, Lecco e Valmadrera. In realtà si è trattato di "normale routine" accentuata da qualche richiesta di aiuto per allagamenti di box e cantine, ma nulla più e il temporale che si è abbattuto sulla notte non ha lasciato dietro di sé danni.

A Brivio, attorno alle 22, i pompieri del comando di Via degli Alpini sono stati chiamati per il soccorso persona di un'anziana che non rispondeva alle chiamate di vicini e parenti. Quando gli uomini del 115 unitamente a una pattuglia di carabinieri hanno raggiunto l'abitazione e sono riusciti ad entrare all'interno hanno trovato l'anziana che dormiva nel suo letto, probabilmente in un sonno tanto profondo da non farle nemmeno sentire telefono né campanello.

Nella tarda serata a Oliveto i vvf sono invece stati chiamati per "agganciare" un'imbarcazione che a causa del vento e delle onde aveva preso il largo abbandonando l'attracco del porticciolo. Il natante è stato recuperato da un gommone e trainato a riva.

Sempre nel lecchese ci sono stati un paio di allagamenti di box e cantine, un incendio sterpaglie a Lierna e un'apertura porta.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco