Scritto Domenica 19 ottobre 2014 alle 19:12

Merate: grande match di volley tra l'A.S. U19 e i 'Boys' della nazionale Israeliana


L'incontro di pallavolo tra i ragazzi della Under 19 dell'A.S. Merate e i pari grado della nazionale Israeliana svoltosi sabato sera presso il Centro Sportivo Comunale di Via Matteotti a Merate non ha mancato di entusiasmare i presenti: persone sugli spalti, giocatori in campo e addetti ai lavori. Al di là del risultato - che ha visto i pallavolisti israeliani imporsi per 3 set a 1 (25-16; 25-23; 21-25; 25-20) - l'incontro di sabato sarà ricordato per la fantastica atmosfera creatasi tra gli atleti.

I ragazzi di mister Paolo Castellini hanno dovuto piegarsi di fronte alla maggiore tecnica e prestanza fisica degli avversari, guidati da mister Jakob Herchko, ma hanno avuto occasione di mostrare il buon livello di gioco acquisito, il carattere e l'affiatamento come 'gruppo'.

L'allenatore dell'AS Merate Volley Paolo Castellini con l'allenatore della Nazionale Israeliana Under 19 Jakob Herchko

"E' stata una grande soddisfazione - ci ha spiegato mister Paolo Castellini - aver potuto affrontare una formazione nazionale così preparata. Sono contento di come i miei ragazzi si sono mossi in campo. Si sono dimostrati all'altezza della situazione. E il secondo set siamo arrivati vicini a vincerlo. Questo match è stato un importante test in vista del nostro campionato, che ormai è alle porte. Per la nostra squadra l'ideale sarebbe bissare il risultato dello scorso anno, arrivando in semifinale nella fase regionale. Conto molto sul mio gruppo. Sono ragazzi in gamba, capaci di organizzare il proprio tempo in maniera intelligente. Studiano tutti, frequentano scuole impegnative come il Liceo e al tempo stesso devono fare quattro allenamenti alla settimana più la partita. E arrivano puntuali agli allenamenti e... vanno bene a scuola! Aver lavorato sul gruppo mi permette di fare i cambi in tutta tranquillità, perchè so di avere una panchina composta da ottimi elementi."


Il reciproco rispetto tra le due formazioni non si è manifestato solo nello scambio di magliette e nella cena post-partita alla 'Cà di Mat', ma anche in campo, dove i pallavolisti, in occasione delle azioni difensive a muro, non hanno esitato ad ammettere anche quegli impercettibili tocchi che l'arbitro non può vedere.

Prima dell'inizio della sfida l'assessore allo sport del comune di Merate Silvia Sesana ha consegnato all'allenatore degli israeliani Jakob Herchko, a nome dell'amministrazione comunale, una pubblicazione con materiale fotografico relativo a Merate. La nazionale israeliana, in tournée nel nostro Paese per preparare la partecipazione ai campionati europei che si svolgeranno nel 2015 in Germania, incontrerà nei prossimi giorni formazioni di Bergamo, Monza e Padova.





Se desideri ricevere gratuitamente, per uso personale, via mail una copia in formato originale delle fotografie scrivi a fotografie@merateonline.it
indicando il numero o il nome dell'immagine (scorrendo con il tasto destro del mouse alla voce proprietà, indirizzo)

M.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco