Scritto Domenica 27 aprile 2014 alle 17:42

Calolziocorte: in tanti sfidano la pioggia per la 19° ed. della camminata ''Stop Leucemia''

Si è svolta nella mattinata di quest’oggi, domenica 27 aprile, a Calolziocorte la 19° edizione della Camminata “Stop Leucemia”, organizzata dal Gruppo Alpini Calolziocorte e dall'Associazione Paolo Belli, con il patrocinio del Comune di Calolziocorte e della Pro Loco locale.

Gli organizzatori del Gruppo alpini con il vicesindaco Tavola (primo a destra)

La camminata non competitiva di 6,35 km è partita da Piazza Vittorio Veneto alle ore 9.30, per poi snodarsi attraverso il centro lungo Corso Dante Alighieri, costeggiando in seguito il fiume lungo Viale de Gasperi. Una sessantina i partecipanti di tutte le età, che hanno sfidato il tempo inclemente in nome dello sport e della solidarietà: il ricavato sarà infatti devoluto per la costruzione della nuova “Casa del Sole”, un centro di ospitalità gratuita per ammalati e famigliari presso il nuovo Ospedale Beato Giovanni XXIII di Bergamo. Il sostegno del Gruppo Alpini Calolziocorte, notoriamente molto attivo nel settore umanitario, è stato fondamentale nell'ultimo dei tanti progetti dell'Associazione Paolo Belli – Lotta alle leucemie e altre patologie, con cui vanta una collaborazione quasi ventennale; l'Associazione, nata nel 1992 e intitolata a un atleta di pallacanestro strappato alla vita in giovane età, si è riproposta, oltre che di raccogliere fondi per la ricerca e sensibilizzare la popolazione sul tema, di “accompagnare la famiglia e l'ammalato nel percorso della malattia anche attraverso piccoli e utili gesti quotidiani” (per ulteriori info: http://www.associazionepaolobelli.it/).

Una pioggia battente ha accolto il primo classificato della categoria maschile, Dario Fracassi, con un tempo di 22' 10'', seguito poco dopo da Lorenzo Rosa e Diego Ielasi. Nella categoria femminile ha primeggiato Cristina Bonacina con 26' 50'', seguita da Ylenia Franco e Sonia Galbiati. I partecipanti hanno quindi potuto approfittare del punto di ristoro offerto dal Gruppo Alpini. La camminata si è conclusa con la premiazione dei gruppi più numerosi.

I primi tre classificati nella categoria uomini

Presente il vice sindaco e assessore Massimo Tavola, che ha sottolineato come l'evento vada ad inquadrarsi nel nutrito e vivace programma del “maggio calolziese”, ricco di appuntamenti sportivi e non (clicca qui per visualizzare l’elenco completo).
E.T.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco