Scritto Mercoledý 13 ottobre 2010 alle 20:02

Pasturo: perde il controllo dell’autocarro morto autotrasportatore 56enne di Ballabio

E' morto sul colpo Antonio Valsecchi, residente a Ballabio, dopo aver  urtato violentemente con la propria auto contro una cascina abbandonata in località Gorio a Pasturo. Il sinistro è avvenuto nel tardo pomeriggio di oggi e ancora sono in corso di accertamento le cause che hanno portato l'uomo a sbandare e ad uscire fuori strada con il suo pesante mezzo. Antonio Valsecchi, classe 1954, autotrasportatore, stava viaggiando da solo a bordo del suo autocarro, quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo e l'urto contro il casolare è stato inevitabile. A lanciare l'allarme i testimoni presenti sul posto che hanno immediatamente allertato i carabinieri della compagnia di Lecco e la croce rossa che, raggiunto il luogo del sinistro, non ha potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo. Ancora non certe le cause che hanno portato allo sbandamento, ma si pensa ad una possibile distrazione o ad un colpo di sonno. Pochi secondi, purtroppo fatali, che sono però costati la vita alla vittima che ora lascia moglie e due figli.

C.C.
© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco