Scritto Venerd́ 06 luglio 2012 alle 15:10

Oliveto: muratore 37enne muore in cantiere. Ritrovato con un arto schiacciato. Ma il decesso forse causato da un malore

Sono ancora da chiarire le cause che nella tarda mattinata di oggi, venerdì 6 luglio, hanno portato alla morte di un muratore che si trovava al lavoro presso un cantiere nel comune di Oliveto Lario. Stando ai primi frammentari elementi forniti dai soccorritori giunti sul luogo della tragedia l'uomo, un muratore di soli 37 anni, sarebbe stato ritrovato con la mano incastrata all'interno di un miscelatore ma non avrebbe riportato ferite letali. L'ipotesi principale, al momento, è che l'uomo abbia quindi accusato un malore, circostanza che sicuramente verrà meglio accertata nelle prossime ore grazie alle verifiche già avviate. Sul posto, nel vano tentativo di prestare soccorso alla vittima, sono giunti i sanitari del 118 insieme a vigili del fuoco del comando provinciale e carabinieri, che sono ancora ora al lavoro per effettuare tutti i rilievi del caso.

© www.merateonline.it - Il primo network di informazione online della provincia di Lecco